1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Accordi


Vi allego il comunicato relativo al'incontro di ieri in Agenzia Industria Difesa per la sottoscrizione dell'Ipotesi di Accordo FUA 2010 -progressioni economiche-Nuovo Sistema di classificazione - Accordo ulteriori risorse stabili FUA 2009.

Sarà nostra cura inviare non appena siglato l'Ipotesi di Accordo e dare la comunicazione della certificazione prevista non appena in nostro possesso, quelle che sono le posizioni organiche del personale militare.

Roma, 24 luglio 2010

FP CGIL DIFESA
Noemi Manca


 

Comunicato FP CGIL DIFESA


IPOTESI DI ACCORDO FUA 2010 SULLE PROGRESSIONI ECONOMICHE



AI LAVORATORI AGENZIA INDUSTRIA DIFESA

Si allega l'ipotesi di accordo siglato in data 23 luglio 2010, tra l'Agenzia Industria Difesa e le Organizzazioni CGIL-CISL e UIL.
Negli incontri che hanno preceduto la sigla di questa Ipotesi la FPCGIL Difesa, aveva ribadito che l'Accordo avrebbe dovuto seguire le stesse procedure per le progressioni economiche e la distribuzione di risorse del FUA 2010 che era stata adottata per il Ministero della Difesa, superando l'impostazione prevista dalla Bozza di lavoro fornita dall'Agenzia che prevedeva una progressione diversificata per Stabilimenti.
Nella giornata scorsa presso l'Agenzia, si è raggiunto l'Accordo per l'effettuazione degli sviluppi economici e del nuovo sistema di classificazione e delle distribuzioni delle risorse del FUA 2010 così come concordato presso il Ministero della Difesa in data 14 luglio 2010.
La FPCGIL Difesa, nella riunione precedente aveva richiesto che per il personale appartenente all'ex A1 venga effettuata la progressione per tutto il personale e dall'ipotesi di Accordo allegata, potrete notare come i contingenti di personale che effettueranno le progressioni rispettano le nostre richieste.
Durante la riunione così come avvenuto per il Ministero della Difesa, non potendo effettuare le progressioni con le risorse stabili pervenute per il FUA 2009, si è concordato di destinarle ad incremento del FUS
Per i lavoratori che non sono transitati nei ruoli dell'Agenzia Industria Difesa (Gaeta e altri pochi dipendenti), l'Agenzia provvederà ad effettuare la restituzione delle somme al Ministero della Difesa per garantire a tutti i lavoratori che comunque prestano servizio presso gli Stabilimenti dell'Agenzia Industri Difesa la prevista progressione economica.
A fine lavori, le OO.SS. prendono atto che la Dirigenza dell'Agenzia Industria Difesa, ha convenuto sulle richieste delle parti sociali e che provvederà ad effettuare le procedure tecniche per garantire a tutto il personale coinvolto, che si attuino le previste progressioni nel più breve tempo possibile.
Cari Saluti

ROMA, 24 luglio 2010
 

F.P. C.G.I.L. DIFESA
NOEMI MANCA


 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico