1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Comunicato ai lavoratori della Difesa

 
DIFESA - INCONTRO DEL 21 FEBBRAIO 2011


In data odierna abbiamo avuto il previsto incontro con il Sottosegretario On.le Cossiga sulla Direttiva della Difesa, per l'applicazione del Sistema di misurazione e valutazione della performance individuale del personale civile della Difesa.

La nostra pregiudiziale politica sul d.lgs.150 rimane quella di netta contrarietà ad una Riforma che scredita il lavoro dei dipendenti pubblici, enfatizzando l'efficienza ed efficacia dell'Amministrazione Pubblica solo sulla estremizzazione della valutazione individuale.

Le nostre considerazioni su tale Riforma espresse gia' nell'incontro del 1° dicembre, sono state ribadite, evidenziando la difficoltà di applicazione della Direttiva (già espressa dalla stessa Amministrazione), che risulta essere in difformità dello stesso d.lgs 150.

La FPCGIL Difesa pur non essendo contraria in modo pregiudiziale ad un Sistema di Valutazione, come peraltro già previsto nel CCNL 06/09, ha chiesto all'Amministrazione e alla parte politica di NON applicare la Direttiva, ha proposto una deroga per l'Amministrazione Difesa, in virtù della sua specificità.

Non condividiamo la richiesta di sospensione o differimento, QUESTO SIGNIFICHEREBBE SOLO RITARDARNE L'APPLICAZIONE.
(La norma esiste e non è stata abrogata, né derogata per la Difesa).

Attendiamo pertanto una FORMALE DICHIARAZIONE che espliciti quanto dichiarato in sede di confronto politico sulla possibile rimodulazione della Direttiva.

L' OIV nella persona del Dott. Gramellini, ha ribadito come l'organismo da Lui presieduto, ha rappresentato alcune difficoltà oggettive nell'applicare la norma nel nostro Ministero chiedendone quindi una sperimentazione, ma ad oggi la Funzione Pubblica non ha ancora emanato nessuna determinazione, ha però chiarito come non spetti assolutamente all' OIV la possibilità di derogare all' applicazione di una legge dello Stato.
 
Si rende noto peraltro che, la richiesta della FPCGIL DIFESA, è assolutamente plausibile e percorribile, visto che già in precedenza, la Presidenza del Consiglio, il Ministero dell' Economia e Finanze e tutte le Agenzie Fiscali sono state escluse da tale applicazione.

DIFENDIAMO IL DIRITTO DI VOTO DEI LAVORATORI PUBBLICI
DIFENDIAMO LA DEMOCRAZIA NEI LUOGHI DI LAVORO


p.Delegazione Trattante - FPCGIL DIFESA
Giorgio Lucci - Noemi Manca

 
 
 

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico