Logo FP CGIL

www.fpcgil.it

Giornata festiva del 17 marzo 2011

Nota Ufficio Relazioni Sindacali

 
Per quanto riguarda la giornata festiva del 17 marzo 2011, in attesa (e con l'auspicio) che in sede di conversione il D.L. 5/2011 sia interpretato nel modo più corretto, cioè restituendo ai lavoratori pubblici il giorno di riposo sottratto, l'Ufficio Relazioni Sindacali ha diffuso la nota n. 380 del 16/03/2010 (in allegato) con cui fornisce alcune risposte alle domande avanzate anche dalla CGIL CFS. In particolare, si chiarisce che le conseguenze del giorno 17/03/2011 sono le stesse di una giornata festiva, quindi:
 
- in caso di turno di servizio ricadente in tale data, si avrà diritto a recuperare la fetività non goduta, come previsto da ANQ
- sempre in caso di servizio, verrà riconosciuta l'indennità di presenza festiva ed il pagamento dell'eventuale lavoro straordinario festivo effettuato
- nel caso in cui il 17 marzo sia ricompreso in un periodo di malattia, lo stesso verrà considerato in analogia alle altre festività annuali.

Agli altri quesiti non è stata fornita risposta. Attendiamo, quindi, la conversione del D.L. per verificare le eventuali modifiche apportate al testo di legge.


 
Festività 17 marzo 2011 - Nota URS del 16.03.2011 (241.5 KB).
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito