1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Giornata festiva del 17 marzo 2011

Comunicato FP CGIL: "Furto con ... destrezza"

 
Anche su una questione che avrebbe dovuto essere limpida, come l'introduzione di una giornata festiva (limitatamente all'anno 2011) per celebrare un evento così importante qual è il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, il governo e le amministrazioni pubbliche stanno perdendo la faccia!

Purtroppo impera un pressapochismo istituzionale a tutti i livelli, da chi fa le leggi in mezz'ora a chi poi le interpreta (malamente) per disporre che i lavoratori pubbici, per fruire del giorno festivo obbligatorio del 17/03/2011, dovranno rinunciare altrettanto obbligatoriamente ad una delle quattro festività soppressa annuali.

La FP CGIL sostiene invece che, per il settore pubblico, la festività del 17 marzo 2011 si aggiunge alle ferie ed alle festività soppresse, che restano quattro, sulla base delle leggi 54/1977 e 937/1977 e devono poter essere fruibili a richiesta dei dipendenti!

La FP CGIL non ritiene corrette le disposizioni interne sino ad ora emanate ed auspica che, in sede di conversione, il Decreto Legge n. 5 del 22/02/2011 sia interpretato nel modo corretto, cioè restituendo ai lavoratori pubblici i diritti contrattuali ed il loro giorno di riposo così abilmente sottratto. Qualora così non fosse, verranno verificate le iniziative più opportune per tutelare un diritto vergognosamente calpestato.

In allegato, il Comunicato FP CGIL NAZIONALE dal titolo significativo: Furto con ... destrezza!!! 


 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico