1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Quesiti

Riscatto laurea

Quesito
Veterinario dipendente pubblico, 43 anni, 15 anni di contributi: fra 20 anni avrò 35 anni di contributi e 63 anni di età. Ha senso oggi riscattare i 5 anni di laurea?? E se rendessero obbligatori, come sembra, i 65 anni per andare in pensione?? E' vero che potrebbero innalzare i 40 anni a 45 anni per poter andare in pensione indipendentemente dall'età (chi si laurea avrà comunque almeno 68-70 anni!!!!)

Risposta
Per poter decidere in merito, occorre riflettere in base all'attuale normativa e ipotizzare i possibili scenari in base ai seguenti punti:

Avendo 15 anni di contributi al 2006, dovresti avere circa solo 4 anni di contributi prima del 1995, data dirimente per separare il sistema di calcolo della pensione da retributivo a contributivo.
Andrai pertanto in quiescenza con il cosiddetto sistema misto, retributivo per gli anni maturati prima del 1995, e contributivo per tutti quelli successivi.
Mentre per la parte riguardante il retributivo, vale l'ultimo stipendio, per il contributivo, che maggiormente ti riguarda, la pensione viene calcolata in base alla quantità dei contributi versati, vale cioè il principio secondo il quali "più si versa più si trova alla fine";
Il riscatto della laurea ti porterebbe in dote ulteriori 5 anni con il sistema retributivo, più conveniente, ma il problema principale è dato dal costo e dalla compatibilità a sostenerlo:

5 anni di riscatto di laurea, ai soli fini previdenziali, se chiesti adesso, ti costerebbero intorno (se non oltre) ai 50.000 Euro. Siccome presentare domanda di riscatto non costa niente e non comporta obblighi futuri, appare opportuno presentare subito la richiesta di riscatto, per poi decidere al momento di aver saputo il costo dell'operazione, nonché le modalità di pagamento;

Infine, appare presumibile ipotizzare fra 20 anni una età pensionabile intorno ai 70 anni; così come appare altrettanto presumibile che si potrà anticipare tale età pensionabile con forti penalizzazioni sul calcolo di pensione. Pertanto, la possibilità di anticipare la messa in quiescenza con una pensione decente sarà direttamente proporzionale a quanto si sarà precedentemente versato (riscatti, previdenza complementare, etc.).



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico