1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Appello ordinario nazionale 2011. Pubblicazione delle sedi

L'anomalia Ispettorato Generale

 
Si è dato avvio alle procedure relative all'appello ordinario nazionale 2011 (art. 4 DCC 07/04/2010 sui trasferimenti a domanda del personale del CFS).
 
A tal proposito, si rimanda alla nota direzionale del 23/03/2011 (allegato 1) ed all'elenco delle sedi vacanti in appello, pubblicate nel Supplemento al Bollettino Ufficiale CFS del 24/03/2011 (allegato 2).

Se è pur vero che non sono state indicare le regioni sovrannumerarie, l'anomalia risiede invece presso la sede ISPETTORATO GENERALE DI ROMA (sede a sè stante), per la quale salta immediatamente all'occhio il numero spropositato di posti messi in appello. Un totale di 88 posti, così suddivisi:

- Funzionari 20
- Ispettori 3
- Assistenti/Agenti 40
- Periti 3
- Revisori 14
- Coll./Op. 8

Riteniamo che l'Amministrazione abbia voluto privilegiare, ancora una volta, aspetti diversi rispetto a quelli dell'efficienza e della distribuzione equilibrata di personale. D'altronde, la stessa Amministrazione non ha ritenuto di modificare l'attuale regolamento sulle piante organiche come richiesto dalla CGIL CFS, diminuendo i numeri della sede Ispettorato, ma anzi ha comunicato alle OO.SS. che le vancanze organiche in Ispettorato al 31/01/2011 ammontano a ben 166 unità, così come riportato nella nota in allegato (allegato 3). 


 
 
 
 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico