1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Comunicato

 

   
HABEMUS PROGETTI


      Dopo una lunga giornata di convulsioni abbiamo alfine i due progetti di apertura per il 1 maggio e per il 14 -stesso mese- "notte dei musei". Le questioni aperte erano quelle di non far gravare i costi di questi sul FUA, decorticato da Tremonti & Co., di avere una quota economica differenziata fra il 1 maggio (giorno di festa) e la notte del 14 infine garantire l'ingresso per gli utenti al prezzo di un euro. A monte di ciò continuano ad esserci tutte le nostre insoddisfazioni nei confronti dell'Amministrazione per come sta conducendo le partite in merito al Cedolino unico, all'occupazione e alla riqualificazione ecc. Temi sui quali abbiamo chiesto l'incontro col Ministro e che a tutt'oggi non si è ottenuto. Certo apprezziamo le prese di posizione del nuovo Ministro contro i tagli (e contro Tremonti) ma vorremmo che entrasse nel merito della gestione del Mibac, oggi vieppiù in stato vegetativo.

Tornando ai progetti: non tutto ciò richiesto da noi è stato acquisito; sull'ingresso a 1 euro scontiamo tempi tecnici per riunire le commissioni ad hoc....ci dice l'Amministrazione. Ma per Cgil-Cisl, Uil e Unsa la richiesta rimane in piedi e con la seguente dichiarazione a verbale ripropongono il tema direttamente al Ministro:
"Le OO.SS. nel sottoscrivere l'accordo relativo all'apertura straordinaria del 1 maggio ricordano come l' analoga iniziativa negli anni precedenti a questo, ha permesso al pubblico di fruire dei siti culturali ad un costo ridotto pari a 1 euro, attesa l'affluenza eccezionale di pellegrini a Roma prevista per la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, chiedono al Capo delegazione di parte pubblica di rappresentare al ministro Giancarlo Galan l'opportunità di offrire al pubblico di fruire gratuitamente degli ingressi ai siti monumentali".
Sulla retribuzione scontiamo la confusione di una riunione caotica per cui nel progetto compaiono le stesse cifre dello stesso anno e, soprattutto, uguali a quelle del 14 maggio. Pur firmando abbiamo invitato l'Amministarzione a rifare i conti affinché le cifre per il 1 maggio, siano portate a 170 e 200 euro. Ieri sera dopo uno scambio di telefonate si è convenuto di riconvocare il tavolo per aggiornare nelle cifre l'accordo; la convocazione è per martedì 26 aprile.
La CGIL nell'apporre la sua travagliata firma dopo che Cisl, Uil e Unsa avevano apposto la loro rilascia la seguente dichiarazione:

"La CGIL nel firmare i progetti di apertura per il 1 e 14 maggio 2011, stigmatizza l'atteggiamento della parte pubblica in merito alla mancata soluzione dei problemi inerenti il pagamento delle turnazioni, dei progetti di produttività e straordinari al personale. Così come la perdurante latitanza del Ministro sui temi dell'occupazione e del funzionamento degli Istituti.
La firma agli attuali progetti è, per così dire, tecnica, in quanto volta a garantire la fruizione da parte del cittadino dei beni culturali in questo periodo di riavvio della stagione turistica e di crisi economica. Infine stigmatizza ancora l'insufficienza progettuale della proposta sottopostaci riguardo alla città di Roma che nella giornata del 1 maggio sarà investita dalla beatificazione di Giovanni Paolo II".

Al termine della riunione abbiamo chiesto lo status quaestionis sulle seguenti materie:
   - riunione delle società che hanno gli ex Lsu: hanno in ponte una riunione col Ministero del lavoro per vedere le modalità di transito dei lavoratori all'Ales, ma delal riunione con le società e sindacati ancora nulla!
   - Chiusura della procedura di riqualificazione: sollecitare l'avvocatura ad espriemre il parere:
   - Occupazione: secondo la FP le cifre dateci nelle scorse settimane sono da rivedere e in aumento. La questione dell'aumento delle assunzioni del personale interno-riqualificato è, per loro, non all'ordine del giorno. Abbiamo sollecitato che sia contestuale alle nuove assunzioni. 
   - Sulle progressioni sta operando il gruppo tecnico che oggi ha varato il bando. La prossima riunione dovrebbe chiudere con i titoli e la ripartizione dei profili.

Dopo di ciò "Buona Pasqua" con un invito a non dimenticare che il 6 maggio la CGIL sciopera!

Roma, 21 aprile 2011
 

Fp-Cgil bac
Libero Rossi


 
 
 
 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico