1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 
 

ASSISTENZA DISABILE REQUISITI CONTINUITA' ED ESCLUSIVITA'

CHIEDO SE, NEL CASO DI TRASFERIMENTO DI SEDE DI LAVORO, POSSONO ANCORA ESSERE APPLICATI I VECCHI REQUISITI DELLA "CONTINUITÀ" ED "ESCLUSIVITÀ" NELLA PRESTAZIONE ASSISTENZIALE.

 

 


Con l'abrogazione parziale dell'articolo 20 , comma 1, legge 53/2000 ad opera dell'articolo 24, comma 3 dell'art. 24 della legge 183/210 (il cosiddetto Collegato lavoro) i requisiti della continuità ed esclusività dell'assistenza sono venuti meno. Ne consegue che, allo stato, i permessi ex legge 104/1992 spettano anche al dipendente che non possa dimostrare la continuità dell'assistenza in quanto residente in comune diverso da quello dell'assistito. Inoltre, vale la pena sottolineare che il lavoratore non può essere trasferito senza il suo consenso ad altra sede.

 
 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico