1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Richiesta chiarimenti progressioni economiche

  
Roma, 8 luglio 2011



Al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Dipartimento per le Infrastrutture gli affari generali ed il Personale
Capo Dipartimento
Ing. Amedeo Fumero

Al Direttore Generale del Personale degli Affari Generali
Dr. Alberto Migliorini

Dr.ssa Oletta Tedaldi
Trattamento giuridico

Dr.ssa Fiammetta Furlai
Relazioni Sindacali


p.c. All'Organo Indipendente di Valutazione
Ing. Ciro Esposito
ROMA



Oggetto: Richiesta chiarimenti progressioni economiche.


La scrivente O.S., dopo aver partecipato ai due incontri del 9 e del 21 giugno indetti dall'Amministrazione al fine di definire le modalità di gestione delle domande cosiddette "dubbie", e preso atto della volontà verbalmente espressa dal Dr. Migliorini di volere procedere ad una valutazione estensiva di quanto disciplinato dal bando di concorso:

CHIEDE:

1. Verbale della riunione del 21.06.20011 (di cui esiste registrazione);
2. Comunicazione formale dei criteri che saranno adottati nel vaglio delle domande;
3. Informativa sulla quantità effettiva di domande finora esaminate, per area di appartenenza (Prima Area, Seconda Area e Terza Area);
4. Previsione della pubblicazione della graduatoria definitiva.


Inoltre, in riferimento alla circolare n. 7 prot.n. 30119 del 4.07.2011 la scrivente O.S. DENUNCIA una interpretazione ampiamente discrezionale del bando di concorso relativa all'attribuzione della fascia retributiva immediatamente superiore, in particolar modo si fa riferimento:
1. alla valutazione di incarichi anche se conferiti antecedentemente al quinquennio alla data di decorrenza degli sviluppi economici;
Nel punto 4 del bando di concorso si fa espresso riferimento ad incarichi conferiti e/o autorizzati.....nel quinquennio antecedente alla data di decorrenza degli sviluppi economici.

2. errata equipollenza tra "rimborso spese" e gettone di presenza o quant'altro. Relativamente a questo punto si evidenzia che il rimborso spese non costituisce un introito per il dipendente chiamato ad espletare una funzione istituzionale e "costretto" ad anticipare le spese di viaggio in quanto l'Amministrazione non provvede ad acquistare i biglietti o altro in suo nome.

3. Situazioni dichiarate in modo non esauriente, poiché prive degli elementi essenziali.
Le dichiarazioni dei dipendenti fornite in modo incompleto relative ai titoli conseguiti non saranno prese in considerazione. Per quanto attiene le dichiarazioni incomplete fornite dal dipendente nell'"esperienza professionale maturata" nulla è stato detto, trattandosi di fattispecie simili dovrebbe trovare applicazione l'istituto dell'analogia.

L'adozione di una interpretazione unilaterale estensiva del bando, senza la preventiva informazione alle O.S. firmatarie, la mancanza del tavolo di lavoro congiunto sulla valutazione degli incarichi valutabili ed il notevole tempo trascorso per addivenire all'ultima circolare per la verifica dei dati, rende sempre più difficile il mantenimento delle corrette relazioni sindacali.
La procedura concorsuale in parola così diluita nel tempo e gestita dall'Amministrazione in modo soggettivo viene a ledere il diritto contrattuale dei dipendenti alla carriera.
Riteniamo utile ribadire, ancora una volta, che un atto firmato congiuntamente da Amministrazione e parti sindacali non possa essere disatteso o "interpretato" unilateralmente.

CHIEDIAMO a tutela di tutti i lavoratori una urgente risposta a quanto sopra richiesto.



FP CGIL MIT
La Coordinatrice Nazionale
Alessandra Allegrucci



 

 
 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico