1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

VVF - Emilia Romagna - CGIL e CISL regionale, nota all'Assessore per la Protezione Civile -

 

08.07.2011 - Abbiamo ricevuto e, di seguito, pubblichiamo, una nota da parte dei coordinatori Regionali CGIL - CISL  Vigili del Fuoco Emilia Romagna, riferita alla convenzione AIB 2011.

 

 

ALL'ASSESSORE REGIONALE ALLA PROTEZIONE CIVILE

Prendiamo atto della vostra decisione di non rispondere positivamente alla richiesta di incontro che come OOSS regionali vi abbiamo indirizzato 3 mesi fa e questo nonostante ripetute sollecitazioni da parte nostra e assicurazioni di una risposta positiva da parte vostra.

Eppure la situazione regionale nell'ambito delle materie che Le competono, mai come in questo momento pesantemente bersagliate da tagli, necessitano di approfondimento e confronto con chi rappresenta i lavoratori che devono garantire questi servizi alla cittadinanza.

Nel merito della convenzione tra la Regione Emilia Romagna e il CNVVF, avremmo voluto ribadirle che forse mai come in questo momento in cui le risorse sono limitatissime, una più oculata gestione dei servizi che si vanno ad inserire nella campagna A.I.B 2011 avrebbero consentito di sfruttare meglio le sinergie con il CNVVF senza eccessive spese per l'ente regione.

In particolare alle scriventi risulta che viene finanziato il servizio di soccorso con l'elicottero presente come stazionamento a Bellaria. Sicuramente una convenzione con un elicottero dei Vigili del Fuoco nella nostra regione è un elemento qualificante ma riteniamo che così com'è stato strutturato comporti scarsi benefici in rapporto alle spese. Infatti l'elicottero previsto per la sede di Bellaria è ancora una volta il mod.206, un elicottero che per le sue caratteristiche tecniche non può avere nessun ruolo diretto nello spegnimento di incendi boschivi e non può nemmeno essere utile nelle emergenze in mare in quanto non è adeguatamente attrezzato.

Infine Le comunichiamo che ancora una volta i Vigili del Fuoco della nostra regione aspettano da circa 1 anno il pagamento della campagna boschiva 2010, questo è un problema che si ripresenta uguale ogni anno. Sicuramente le colpe sono da imputare ai passaggi "burocratici" tra i vari enti, Ma ci risulta che i ritardi siano da imputare anche al fatto che la Regione abbia pagato in ritardo le prestazioni previste dalla convenzione.

Riteniamo ancora utile un incontro con la S.V., riservandoci qualora non si abbia riscontro, una presa di posizione delle scriventi verso i lavoratori che rappresentiamo e l'opinione pubblica in merito alle criticità che qui abbiamo evidenziato.

Cordiali saluti

                                          FP CGIL VVF E.R.                                                                                               FNS CISL VVF E.R.
                                          Gianni Paoletti                           
                                          Roberto Franca                                                                                                 Massimo Frabetti



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico