1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Bari - I Vigili del Fuoco della CGIL ritornano in Piazza!

 

12.07.2011 - La FP-CGIL VVF di Bari torna in campo per manifestare, il giorno 15/07/2011 dalle ore 09.00 alle ore 23.00, con un sit-in a Bari, in Via Sparano ang. Via A. Gimma; la giornata si caratterizzerà con una raccolta firme, spiegando ai cittadini baresi le ragioni che hanno portato i pompieri ancora una volta a protestare; allegato di seguito il relativo comunicato stampa.


 

I Vigili del Fuoco della CGIL ritornano in Piazza!!!

Comunicato Stampa di F. De Cosimo e Carmelo Pesola

Il giorno 15/07/2011 dalle ore 09.00 alle ore 23.00 si effettuerà un sit-in a Bari in Via Sparano ang. Via A. Gimma.
 
La giornata si caratterizzerà con una raccolta firme, spiegando ai cittadini baresi le ragioni che hanno portato i pompieri ancora una volta a protestare.
 
Il 6 maggio scorso i vigili del fuoco avevano aderito convinti allo sciopero generale promosso dalla CGIL contro la politica dei tagli dei Governi Berlusconi, perché impoverisce il Paese, aumenta la disoccupazione, cancella diritti, tutele e stato sociale, riduce i servizi pubblici.
 
A Bari ci eravamo mobilitati per rivendicare: il rinnovo del contratto, scaduto ormai da 18mesi; per chiedere assunzioni, stabilizzazione dei precari, mezzi ed attrezzature per fare meglio il nostro lavoro ed in condizioni di minor rischio e disagio; per concretizzare finanziamenti specifici finalizzati a modificare strutturalmente una riforma inadeguata e dannosa, ma anche per saldare la montagna di arretrati frutto delle innumerevoli prestazioni straordinarie derivanti dalle emergenze che, negli ultimi due anni, hanno colpito e devastato diversi territori; per una previdenza adeguata per tutto il personale nessuno escluso, anche per i SATI, che vede la propria indennità speciale ancora non pensionabile.
 
La risposta è arrivata con la manovra Finanziaria 2011: ebbene si bloccano le retribuzioni fino al 2014 e, invece di potenziare e valorizzare il Corpo, si producono ulteriori tagli ad un bilancio già ampiamente asfittico, producendo effetti che, complessivamente, ricadono sulle condizioni materiali delle lavoratrici e dei lavoratori, ma anche sugli utenti di un servizio la cui qualità ne esce ulteriormente ridimensionata.
 
Venerdì prossimo la CGIL dei VV.F. di Bari va in piazza contro un 'Amministrazione Centrale che non smentisce i propri vertici politici anzi riecheggia una politica fatta di solo annunci, il tutto confermato dal fittizio tavolo tecnico aperto per trovare soluzioni alle numerose problematiche che attanagliano il soccorso VVF in Puglia e dove il tutto si è limitato a sentire per poche ore le OO.SS. locali a Roma, con un solo dispendio di risorse economiche, concludendosi con un nulla di fatto.
 
In piazza si mostrerà ai cittadini la scarsa sicurezza sul lavoro per gli operatori del soccorso e la necessità di attivare ulteriori strategie per ridurre al minimo i pericoli che immancabilmente, detti operatori, incontrano nella propria attività lavorativa, pronti anche a considerare il periodo di crisi che sta attraversando il Paese.
 
In piazza, spiegheremo ai cittadini che la loro incolumità è a rischio in riferimento al soccorso dei VVF per mancanza di pompieri sul territorio barese: c'è bisogno della riclassificazione della pianta organica del Comando di Bari compresa quella dei distaccamenti extraurbani, aeroportuale e portuale esistenti, più la necessità di istituire altri quattro distaccamenti nei territori di Monopoli, Acquaviva, Grumo e Corato, per abbattere i tempi d'intervento.

Buon lavoro a tutti.



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico