1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Lettera unitaria al Capo DAP firma FESI 2011

Al Capo del Dipartimento A.P.
Pres. Franco Ionta
e.p.c.
Al Vice Capo vicario del DAP
Dott. Emilio di Somma

Al Direttore Generale del Personale
Dott. Riccardo Turrini Vita

Ai colleghi della Polizia Penitenziaria

 

OGGETTO: Convocazione accordo F.E.S.I. 2011.

Con riferimento all'ipotesi di accordo F.E.S.I. 2011, codesto Dipartimento certo rammenterà che lo scorso 20 luglio le scriventi OO.SS. - che rappresentano circa il 57% del personale in servizio, già firmatarie dell'accordo biennale F.E.S.I. 2010 - fecero pervenire una nota adeguatamente motivata con la quale dichiaravano di essere immediatamente pronte a sottoscrivere la pre intesa dell'accordo anche per l'anno 2011, secondo i contenuti e con le stesse modalità che hanno dato regolazione alla distribuzione del Fondo per l'anno 2010.
Da allora, però, solo un silenzio assordante da parte dell'amministrazione, almeno fino a quando, nell'ambito del breve incontro tenuto lunedì scorso tra le parti, non sono state proprio le scriventi OO.SS. a rammentare al Capo del DAP l'urgenza di sottoscrivere quanto prima l'accordo in questione.
Giunge, quindi, del tutto inattesa la convocazione precitata, che riteniamo non abbia alcun senso proprio per le ragioni che abbiamo già avuto modo di esporre e chiarire a codesto Dipartimento, per iscritto e verbalmente.
Con la presente, le scriventi OO.SS. ribadiscono ancora una volta di essere pronte a siglare la pre intesa relativa alla distribuzione dei fondi relativi al F.E.S.I. 2011, ovviamente conforme all'accordo biennale sottoscritto l'anno scorso, dichiarandosi indisponibili a partecipare a riunioni che hanno il solo fine di modificare l'impianto attuale e ritardare il buon esito della trattativa.
Le scriventi OO.SS. sono disposte ad aderire alla convocazione solo e soltanto per la firma ufficiale dell'accordo di che trattasi, ovviamente avanti al Ministro della Giustizia.
Qualsiasi altra decisione presa da codesta amministrazione in difformità dell'accordo sottoscritto l'anno scorso, oltre a configurare una chiara ed oggettiva assunzione di irresponsabilità nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria, sarà ritenuta lesiva degli interessi della maggioranza dei poliziotti e degli iscritti a queste OO.SS. che, a quel punto, sarebbero costrette a far valere le proprie ragioni avanti gli organi competenti per materia.
Cordiali saluti.

        OSAPP          SiNAPPe          UGL           CISL FNS          CGIL FP         FSA-CNPP
   (L. Beneduci)   (R. Santini)   (G. Moretti)    (P.Mannone)      (F. Quinti)      (G. Di Carlo)



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico