1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 
 

PERMESSI PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP

 Legge 104/1992 permessi per assistenza a familiari portatori di handicap; alla luce di quanto esplicitato dalla circolare della Funzione Pubblica n. 8/2010 riguardo le assenze dei pubblici dipendenti, si chiede se corretta la seguente interpretazione.
Il limite delle 18 ore mensili da applicarsi solo nel caso in cui il dipendente pubblico decida di frazionare in ore i tre giorni di permesso mensil.
Diversamente, in tutti gli altri casi, lo dice la circolare n. 8/2010, non va effettuato alcun limite di ore, e pertanto il lavoratore che sceglie di fruire dei permessi di tre giorni di lavoro, il cui orario corrisponda ad un totale superiore alle 18 ore, non pu essere limitato.
 

 

 

Siamo dell'avviso che il dipendente che gode dei permessi per l'assistenza a congiunti portatori di handicap ex legge 104/1992 ha diritto, a sua scelta, su base mensile, o a 18 ore di permesso o a 3 giorni di permesso. Se i 3 giorni superano le 18 ore mensili si rientra comunque nell'ambito di applicazione della disposizione. Per cui si conferma tale interpretazione.

 
 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Abbi cura di te. L'#8maggio presentiamo a Firenze con @Patronato_Inca il 1° report su ‘Le patologie di origine prof… https://t.co/xmiPa... 8 ore fa 23/04/2019 15:40 1120683790106603523
  2. ? Il governo promette assunzioni ma licenzia i giovani. Col decreto Salvini 18 mila disoccupati nei servizi ai migr… https://t.co/5NNfPzEE... 3 giorni fa 20/04/2019 19:23 1119652712830963717
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico