1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

MIBAC: ASSUNZIONI FINALMENTE!

 

COMUNICATO

Oggi abbiamo avuto la riunione nella quale ci è stato illustrato il piano di assunzione straordinaria.
Abbiamo registrato, con somma soddisfazione, il recepimento delle istanze che abbiamo più volte avanzato al tavolo, in particolare il recupero della somma di 3 milioni e mezzo del turn over 2009, cifra che ha fatto lievitare il numero complessivo a 308 assunzioni, di cui 18 dirigenti, 127 funzionari, di cui 22 a Pompei, 105 assistenti alla vigilanza e 1 assistente calcografo che, oltre che 57 delle categorie protette, i quali, come avevamo chiesto, si aggiungono al pacchetto e non incidono economicamente sugli stanziamenti previsti dalla legge speciale. 
 
Lo spacchettamento, del quale vi alleghiamo la relativa documentazione, è stato effettuato sulla base di una ripartizione proporzionale dei posti, tenuto conto delle graduatorie degli idonei, laddove esistenti. Il rapporto è all'incirca di un terzo dei posti rispetto all'assegnazione dei vincitori dei posti banditi con il concorso, ovviamente operando correzioni nei casi in cui non sono presenti idonei nelle graduatorie regionali tramite una redistribuzione dei posti nell'ambito dei profili interessati.
Un risultato straordi

nario, dovuto alla insistenza della CGIL sulla necessità di recupero delle somme provenienti dal 2009, che consente la ripresa di una politica occupazionale, seppur ancora con numeri minimi rispetto al fabbisogno e ferma restando la mannaia del taglio all'organico, tuttora previsto dalle norme vigenti. Che si aggiunge al "rinvenimento" dei 30 milioni (al lordo dipendente) di residui con cui abbiamo finanziato la contrattazione di posto di lavoro.

Abbiamo chiesto che i criteri di distribuzione del personale all'interno delle regioni di assegnazione vengano attuati previo confronto negoziale da attivarsi presso le Direzioni regionali, confronto finalizzato ad evidenziare e possibilmente ovviare alle criticità organizzative più incombenti. L'amministrazione ha concordato sul punto.

I tempi: entro il 29 dovrebbe uscire il bando sulla Gazzetta Ufficiale e il 1 gennaio 2012 si prevede l'ingresso in servizio dei nuovi assunti, ai quali rivolgiamo il nostro benvenuto.
 
In coda alla riunione abbiamo chiesto di motivarci formalmente la decisione di interrompere gli scorrimenti delle graduatorie previsti dall'accordo del 2007, considerato che non ci risulta alcun atto ufficiale dell'Amministrazione che interrompe gli effetti della circolare n.170/2007, che prevedeva la possibilità degli scorrimenti fino all'emanazione di un nuovo bando di riqualificazione.

Abbiamo infine chiesto di produrre una relazione scritta sulle risorse FUA, conto 2007, riversate sulla contabilità speciale di alcuni Istituti, quindi quantità ed utilizzo, nonché disponibilità residue e motivazioni formali del mancato recupero di una parte di queste risorse alla contrattazione nazionale (1.600.000 euro), che ci è stato comunicato nella riunione precedente e a cui si riferisce la nota unitaria a verbale che abbiamo sottoscritto e che alleghiamo a questo comunicato.
 

Roma, 25 novembre 2011


FP CGIL MIBAC
Claudio Meloni


 

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico