1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Comunicato e Accordi del 21 dicembre 2011

 Cari Compagni e Compagne
ieri 21 dicembre 2011, presso l'Agenzia del Territorio, abbiamo sottoscritto gli accordi relativi alla costituzione e ripartizione del FPSRUP del 2010.
Preliminarmente abbiamo siglato la mappatura delle sedi relativa al rinnovo delle RSU per le prossime elezioni  del 5-7 marzo 2012. Le elezioni si terranno in tutte le sedi di contrattazione integrativa.
Invito tutte le strutture ad avviare le procedure per l'individuazione dei candidati e la presentazione delle liste in tutti gli uffici.
Per quanto riguarda il FPSRUP 2010 evidenziamo che i fondi relativi al comma 165 sono diminuiti del 12% e sono pari ad € 25.532.200. Le risorse relative all'art. 43, commi 3 e 5, della legge n. 449/1997 sono € 5.924.876. Nel merito abbiamo concordato di destinare al fondo dei dirigenti l'8% come per l'anno 2009 e quindi le somme assegnate al fondo sono rispettivamente € 23.489.624 ed € 5.450.886.
Per quanto riguarda la quota incentivante la somma è di € 20.245.258. La stessa è stata così ripartita € 245.258 al miglioramento e potenziamento dell'Agenzia, € 1.860.000 al fondo dei dirigenti ed € 18.140.000 alle risorse umane.
A seguito delle suddette divisioni il fondo 2010 del personale disponibile per la contrattazione integrativa è pari ad € 53.092.209 (al netto della quota fissa utilizzata per i passaggi economici).
Con riferimento alla ripartizione della suddetta somma, la CGIL ha evidenziato che non è possibile sopperire con il contratto integrativo al blocco degli aumenti contrattuali  e di conseguenza di aumentare la percentuale da destinare alla produttività d'ufficio.
L'amministrazione si è impegnata nel futuro a rivedere dette percentuali.
Abbiamo concordato di ripartire le somme con le stesse percentuali dell'anno 2009 e con gli stessi criteri di calcolo della produttività.
Quindi sono stati assegnati:
€ 4.500.000 al finanziamento degli istituti ex art. 85 CCNL;
€ 23.324.260 al finanziamento della produttività dell'Agenzia (professionalità);
€ 25.267.949 al finanziamento della produttività d'ufficio.
 

Con riferimento ai passaggi economici, abbiamo evidenziato i problemi interpretativi relativi al periodo degli ex LSU, ai lavoratori che hanno cessato l'attività, ai colleghi che hanno incarichi dirigenziali e non ultimo la valutazione dei dirigenti. Su quest'ultimo punto abbiamo chiesto che la stessa sia prodotta prima della compilazione della graduatoria relativa ai punteggi.
Su quest'ultimo punto l'Amministrazione ha concordato con la proposta di tutte le OO.SS.
Sugli altri punti ha chiesto un aggiornamento della riunione al 10 gennaio al fine di verificare le varie problematiche; di conseguenza la validazione in HR slitterà a dopo la suddetta riunione e ai relativi chiarimenti.
Invitiamo tutti i lavoratori a non confermare il proprio curriculum qualora rientrino nei casi elencati in precedenza.
Inoltre abbiamo chiesto che entro il prossimo semestre si discuta dell'accordo programmatico relativo ai nuovi passaggi economici, l'organizzazione degli uffici in relazione alla creazione del nuovo reparto di Conservatoria, i profili professionali e le posizioni organizzative. 
 

Fraterni Saluti e Buon Anno.
 

Roma li, 22 dicembre 2011
 

                                                                Il coordinatore nazionale
                                                                      Carmine Di Leo


 


  1. Stampa
 

Lavoro Pubblico