1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

EPSU YOUTH: PRIMO INCONTRO TRA I GIOVANI SINDACALISTI DEL SETTORE PUBBLICO

A Bruxelles il 12 e 13 dicembre 2011

Durante l'ottavo congresso dell'EPSU è stata decisa la creazione di una sezione specifica dedicata ai giovani.  Il Comitato Esecutivo dell'EPSU ha deciso nella riunione dell'8-9 Novembre 2010 la creazione di una rete dei giovani dell'EPSU.

Il 12 e 13 dicembre si è svolto a Bruxelles il primo incontro tra i giovani sindacalisti del settore pubblico, organizzato dall'EPSU

All'incontro hanno partecipato più di 30 giovani lavoratrici e lavoratori provenienti da 22 paesi europei. L'obiettivo della riunione era quello di iniziare la creazione di una rete europea tra i giovani sindacalisti dei settori pubblici.
Nella prima giornata abbiamo avuto modo di presentarci e fare il punto sullo stato dei settori pubblici nei nostri paesi di provenienza. In seguito ci siamo divisi in quattro gruppi di lavoro per confrontarci in maniera più specifica in merito alle problematiche relative ai diversi settori (Sanità, Enti locali, public utilities, funzioni centrali).

La seconda giornata di lavoro ha avuto inizio con il saluto ed il contributo della Segretaria Generale dell'EPSU Carola Fischbach-Pyttel.
In seguito è stato presentato il programma Youth on the move , un'iniziativa promossa dall'Unione Europea per incentivare la buona occupazione giovanile.

Dopo il dibattito che ha seguito la presentazione di Youth on the move, sono stati presentati i primi risultati della ricerca avviata dall'EPSU in merito a "Training jobs and decent work for young people - the role of employers and social dialogue in public services".
La ricerca riguarda l'occupazione giovanile nei settori pubblici (16 - 24 anni) ed in particolar modo le politiche rivolte ai giovani per la formazione e l'occupazione, la precarietà lavorativa, le ripercussioni della crisi e le iniziative del sindacato e dei datori di lavoro per facilitare l'ingresso dei giovani lavoratori.
Anche i dati della ricerca presentata hanno suscitato un notevole dibattito a cui è seguito l'interventodi Thomasz  Jacinski, Presidente della Youth Committee della CES.

Nella seconda parte della giornata sono state presentate le iniziative che alcuni dei sindacati presenti stanno realizzando a favore dei giovani.
Sono state presentate le campagne di ETF (sindacato europeo trasporti), UNISON, Regno Unito FP - CGIL e CMKOS/OSZSP - Repubblica Ceca.
A conclusione della due giorni si è deciso di continuare il lavoro iniziato con i gruppi ed organizzare nuovi momenti di confronto e di formazione nei prossimi mesi.

Adriana Bozzi
progetto politiche giovanili FP CGIL
bozzi@fpcgil.it

 


  1. Stampa
 

Lavoro Pubblico