1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

NEWS

Primari-Meritocrazia: per la Camera non deve sempre vincere il primo in graduatoria

 Dichiarazione di Massimo Cozza, segretario nazionale FP-CGIL Medici 
 

Ieri sera in Commissione Affari Sociali della Camera è stato cambiato l'articolo del Ddl sul Governo Clinico riguardante le nomine dei direttori di struttura complessa (ex primari) sostituendo la graduatoria con la terna all'interno della quale sceglie il direttore generale nominato dalla politica.

"Il ritorno della terna - ha dichiarato Massimo Cozza, segretario nazionale FP-CGIL Medici - è uno schiaffo della politica al merito professionale".

"Qualcuno dovrà spiegare ai cittadini e agli stessi medici - continua Cozza - per quale ragione non dovrebbe avere più peso il merito professionale e quindi vincere il più bravo tra i partecipanti, in base alla graduatoria, a vantaggio della qualità dell'assistenza come stabilito nel precedente testo unificato".

La proposta al Direttore Generale per gli incarichi di responsabili di struttura semplice, avanzata dai direttori di struttura complessa per quelle semplici e dai direttori di dipartimento per le strutture semplici dipartimentali, va preceduta almeno da una analisi comparativa dei Curriculum e dei titoli professionali posseduti.

"E' invece una buona notizia - ha concluso Cozza - il divieto di utilizzare contratti a tempo determinato (di cui all'articolo 15-septies del Dlgs 502/92), attraverso il quale ancora oggi si affidano ad personam gli incarichi di struttura senza alcuna selezione".

 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Risorse per il riordino e per il rinnovo del contratto. Col @silp_cgil, per la Polizia di Stato e Penitenziaria, in… https://t.co/S69M07Rg... 1 ora fa 16/07/2019 15:30 1151121816741646337
  2. ++ Violenze e aggressioni, ancora pochi giorni per il corso Ecm Fad dal valore di 15,6 crediti rivolto a tutte le p… https://t.co/3HS3KZaa... 3 ore fa 16/07/2019 14:04 1151100334498045957
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico