1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Ministero Infrastrutture e Trasporti: comunicato incontro Capo Gabinetto del 29 marzo

   COMUNICATO
 

Il giorno 29 marzo alle ore 18,00, grazie all'Assemblea esterna e all'impegno dei lavoratori in stato di agitazione, le OO.SS. sono state ricevute dal Capo di Gabinetto Pres. Mario Torsello e suoi collaboratori, dal Capo del Personale Dr. Arredi e dai Dirigenti della Direzione Generale.
 
In tale incontro abbiamo nuovamente presentato la necessità di addivenire ad una soluzione politica al problema del sovramansionamento degli ex III livello. In particolare si è evidenziata la particolarità della sentenza che è intervenuta annullando la circolare del Dipartimento di Funzione Pubblica, poi recepita dal nostro Ministero e causa del blocco del passaggio tra la I e la II area.
L'attuale ottemperanza, non essendo prevista l'estensione del giudicato, riguarderebbe esclusivamente i 156 ricorrenti disconoscendo i restanti dipendenti dal riconoscimento dei benefici derivanti dall'annullamento di detta circolare.

Tale situazione è per noi inaccettabile e, pur consapevoli che le attuali normative richiedono una riduzione delle piante organiche, abbiamo evidenziato la disparità di trattamento che si verrebbe a creare qualora l'agire amministrativo si risolva in una mera presa d'atto di quanto disposto con sentenza. La stessa riduzione delle piante organiche è dettata dalla necessità di ridurre le spese (costo del personale), riduzione che è possibile ottenere scegliendo dove andare a "tagliare": un contenimento rilevante nella seconda Area comporterebbe una riduzione del personale maggiormente operativo e, conseguenzialmente una Amministrazione ancora meno presente nell'espletamento dei compiti tecnici, una maggiore tutela dell'Area III vede privilegiati compiti che sono maggiormente di coordinamento e controllo.
Ricordando che l'incontro nasceva da una settimana che era stata caratterizzata dallo stato di agitazione del personale di Area I abbiamo denunciato episodi ricattatori che, si sono verificati particolarmente in una Motorizzazione con una elevata presenza di detto personale, che ha rischiato che i provvedimenti ANNOSI di comando o di distacco non fossero rinnovati qualora avessero mantenuto un comportamento coerente allo stato di agitazione, rinunciando ad espletare le  consuete mansioni superiori; pertanto abbiamo richiesto che vengano stabilizzati i comandi ed i distacchi così da permettere anche a questi nostri colleghi di poter usufruire in modo pieno sereno di tutte le tutele garantite da uno stato di diritto.
Sentite tutte le OO.SS. presenti il Capo di Gabinetto, consapevole della delicatezza e dell'importanza della questione, ci ha comunicato che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ritirerà l'impugnazione della sentenza di ottemperanza e contestualmente provvederà   a chiedere un parere all'Avvocatura di Stato in merito alla evidente disparità di trattamento tra lavoratori che un puntale adempimento alla sentenza comporterebbe.
La predisposizione del concorso per il passaggio tra l'Area I e l'Area II riguarderà tutti i dipendenti ex III livello, i 156 di diritto ed i restanti con riserva.

Ulteriore argomento affrontato in riunione è la situazione economica della Cassa di Previdenza ed Assistenza in evidente carenza di liquidità a seguito dell'estensione anche al personale del ramo infrastrutture. Possibili soluzioni richiedono un importante e deciso intervento legislativo supportato dalla volontà politica.
Considerata la valenza sociale che l'intervento della CPA riveste si è istituito un tavolo tecnico, con la presenza di un membro per O.S., che presenti al Capo di Gabinetto proposte concrete da avanzare a livello legislativo.
La nostra O.S. ha nominato quale referente Deborah Pompili.

Al termine della riunione il Dr. Arredi ci ha sinteticamente comunicato  la consistenza delle dotazioni organiche dopo il "taglio" del 10%, informandoci che a seguito dei numerosi pensionamenti non vi saranno esuberi.
Tale argomento sarà oggetto di consultazione nella prossima riunione del 4 aprile p.v.
Roma, 2 aprile 2012 

 

                                                                                  FP CGIL
                                                                       La coordinatrice nazionale
                                                                          Alessandra Allegrucci
 

 

 



 
 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico