1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Lettera al Sottosegretario Magri su sanità militare

 Ministero della Difesa
 

Al Sottosegretario di Stato
Prof. Gianluigi Magri 

 
 

 Egregio Sottosegretario,

risulta a questa Organizzazione Sindacale che la Direzione Generale per il Personale Civile, su mandato del Segretariato Generale (nota n. 0035906 del 29/05/2012), ha pubblicato sul sito  la necessitÓ per "il reperimento immediato di n. otto unitÓ di personale civile necessarie per l'implementazione del servizio contenzioso costituito presso UGESAN anche attingendo alle unitÓ di personale civile provenienti dalla soppressa Difesan".
 
Premesso che, all'inizio di maggio il Governo ha presentato un decreto che modifica il d.P.R.2010 n.90 (Testo Unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare,  -ATTO 472), con il quale tra le varie modifiche, si prevede la costituzione del VI Reparto del Segretariato Generale della Difesa, con competenze in materia di contenzioso e affari legali, retto da un Dirigente civile, NON COMPRENDIAMO la costituzione, peraltro senza nessuna informativa alle Organizzazioni Sindacali, della costituzione di un ulteriore servizio contenzioso presso UGESAN.
La nostra Organizzazione Sindacale fin dal 2006, quando avemmo i primi incontri sulla riorganizzazione della SanitÓ Militare, ha condiviso l'ottica interforze; in questo caso, si richiama l'attenzione della S.V. al rispetto dell'impegno assunto dal Ministro, del progressivo coinvolgimento delle rappresentanze sindacali nel processo di revisione dello strumento militare e per il quale si richiede una dettagliata informazione.

In attesa di un URGENTE sollecito riscontro, si porgono

Distinti saluti.
 

                                                  FPCGIL DIFESA
                                                  Noemi Manca


 


  1. Stampa
 

Lavoro Pubblico