1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Festa della Repubblica Italiana.

 
 

COMUNICATO FP CGIL VVF

 
 

Questa mattina, alla presenza del Capo dello Stato, si Ŕ celebrata la festa della Repubblica Italiana.

Nel pieno rispetto delle famiglie che nel nostro Paese stanno attraversando un momento estremamente difficile della propria vita, abbiamo intenzionalmente deciso di non contribuire ad alimentare le sterili polemiche che da giorni divampano su mass media e siti internet evitando, in particolar modo, di esprimere giudizi legati alla presenza o meno dei Vigili del Fuoco nella rituale sfilata che si svolge ai Fori Imperiali.

A nostro modo di vedere e di pensare, riteniamo innanzitutto che la nascita della Repubblica Italiana non pu˛ e non deve essere ricordata attraverso lo sfoggio di armi e macchina da guerra che evocano morte e distruzione.

Tali festeggiamenti dovrebbero non solo essere ispirati a valori quali la libertÓ e la pace, ma dovrebbero assicurare anche la presenza delle Istituzioni e di tutte le categorie di lavoratori, oltre indiscutibilmente ai Vigili del Fuoco, che insieme rappresentano quei principi fondamentali grazie ai quali, il 2 giugno 1946, furono gettate le basi della nostra Repubblica: la Democrazia e il Lavoro.

Cogliamo l'occasione per esprimere tutta la nostra solidarietÓ alla popolazione colpita e il nostro profondo cordoglio per coloro che hanno perso la vita nel sisma.


 Il Coordinamento Nazionale  FP CGIL VVF



  1. Stampa
 

Lavoro Pubblico