1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Comunicato FP CGIL-CISL FP

 

 8░ comandamento: Non dire falsa testimonianza
Ogni persona Ŕ chiamata alla sinceritÓ e alla veracitÓ nell'agire e nel parlare. Ognuno ha il dovere di cercare la veritÓ e di aderirvi, ordinando tutta la propria vita secondo le esigenze della veritÓ.
Segreterie Nazionali Agenzie Fiscali
8░ Comandamento: Non dire falsa testimonianza

 

 Ogni persona Ŕ chiamata alla sinceritÓ e alla veracitÓ nell'agire e nel parlare. Ognuno ha il dovere di cercare la veritÓ e di aderirvi, ordinando tutta la propria vita secondo le esigenze della veritÓ.
 

         Per i credenti l'ottavo comandamento esiste per davvero e per davvero impone di non mentire. Per tutti "Ŕ dovere morale preferire la veritÓ"
            Lo diciamo ad uso e consumo di qualche sigle (una per la veritÓ) che nel raccontare, mettiamola cosý, "cose fantasiose" utilizza "fantasiosi comandamenti" in una sgradevole mescolanza tra sacro e profano.
            Cominciamo a rimettere i puntini sulle "i" in relazione alla firma sull'accordo di mobilitÓ volontaria nazionale e in relazione al mancato accordo sulla stabilizzazione dei distaccati.
            MOBILITA' NAZIONALE: non potete non ricordare quanti mesi di trattativa si sono persi su questo tema per l'arroccamento dell'Agenzia su 200 posti in uscita su 220 in entrata. Eppure anche su questi numeri molti di voi ci hanno chiesto, via email, di firmare.
 Non lo abbiamo fatto, ma quando siamo riusciti ad arrivare a 250 posti in uscita e a 375 in entrata nelle regioni del Sud (dato di non poco conto atteso che Ŕ perfettamente inutile essere in posizione utile in uscita dal Nord se poi non c'Ŕ capienza in entrata nel Sud), avendo ben chiaro che l'Agenzia non solo non  si sarebbe mossa di un ulteriore millimetro ma che non aveva nessun interesse ad arrivare ad un accordo (tanto esistono sempre gli interpelli....) abbiamo scelto di non privare il personale delle Entrate di una intesa che, comunque, sta consentendo l'avvio della procedura.
STABILIZZAZIONE DISTACCHI: premesso che CGIL e CISL firmeranno, a breve,  la stabilizzazione dei distacchi attivati a tutto il 31.12.2008, ci piace ricordare il caos che ne Ŕ venuto fuori non appena si Ŕ sparsa la voce che  oltre il 2008 non era possibile, in questa fase,  arrivare. Per questo abbiamo atteso che il buon senso prevalesse, ed ora che finalmente ha prevalso, certi come siamo che questa non sarÓ l'ultima, come non Ŕ stata la prima stabilizzazione, siamo pronti alla firma.
Abbiamo sentito la necessitÓ di chiarire ulteriormente le nostre scelte solo per arrivare a dire che chiederemo, non tanto i tavoli separati da certe sigle non fosse altro  per non concedere loro la facile arma del vittimismo ma, laddove fosse possibile, la ripresa televisiva delle trattative.
Siamo veramente stanchi delle cose non vere e anche delle "dirette".....eterodirette.
SarÓ nostra cura chiedere la stessa cosa anche ai tavoli..... delle dogane, del Territorio e dei Monopoli.

Roma, 4 giugno 2012

                        FP CGIL/BOLDORINI                           CISL FP/SILVERI


 


  1. Stampa
 

Lavoro Pubblico