1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Documenti

 

  
Vi alleghiamo, per opportuna conoscenza, copia della sentenza emessa dal Tribunale di Bologna contro il Ministero della Giustizia e relativa al diritto prioritario di trasferimento per i lavoratori in possesso delle tutele sociali.
La sentenza fa giustizia in tutti i sensi sull'applicazione normativa e ci sembra una delle migliori risposte ad atteggiamenti, come quelli che riguardano il personale neo assunto in possesso, appunto di requisiti riconosciuti dalle leggi di tutela sociale a cui viene negato il trasferimento sulla base di una interpretazione non legittima di prevalenza dell'obbligo di permanenza nella sede di assegnazione per i primi 5 anni di servizio. La sentenza dispone l'obbligo per l'amministrazione di procedere al trasferimento.
Roma, 14 giugno 2012

FP CGIL MIBAC
Claudio Meloni


 


  1. Stampa
 

Lavoro Pubblico