1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Comunicato

 



Si è svolta questa mattina la prevista riunione avente per oggetto la riorganizzazione territoriale del Coni, l' informativa sul sistema incentivante e la previdenza complementare.
 
Sul sistema incentivante abbiamo potuto verificare un aumento delle persone destinatarie del premio individuale, e, contestualmente, una diminuzione delle persone escluse dal Premio Aziendale di Risultato. Anche se si tratta di una sperimentazione, riteniamo che essa stia percorrendo una strada positiva, sia per quello che riguarda i risultati concreti, sia per il livello di trasparenza delle risultanze.Sulla previdenza complementare vista l'ora tarda si è stabilito di firmare l'accordo di adesione al fondo Sirio in una prossima riunione.A proposito della riorganizzazione territoriale, il Coni è giunto ad un livello di approfondimento ulteriore: i lavoratori interessati al progetto di regionalizzazione sono 177 di cui 38 attualmente occupati presso le sedi che diverranno il punto di accentramento regionale. Rimangono quindi interessati al processo di riorganizzazione 139 persone, di queste 44 o 45 lavorano attualmente presso sedi per le quali e' stata data disdetta, alla data del 31 dicembre prossimo, del contratto di locazione. Abbiamo già formulato le nostre critiche all'impianto immaginato dal Coni, ora, visto che il progetto appare irreversibile, fra l'altro i comitati provinciali termineranno le loro attività col 30 settembre prossimo, si tratta di impedire che si determinino conseguenze negative per i lavoratori e le lavoratrici o almeno di mitigarle. In questo senso abbiamo registrato una ampia disponibilità della controparte, ad esplorare tutte le possibilità offerte dal contratto di lavoro senza escludere interventi ulteriori. Il nostro obiettivo e' tutelare il disagio derivante da un eventuale cambio del luogo di lavoro, soprattutto nelle regioni che hanno più problemi con i trasporti e le distanze. Lo sfondo di questa situazione comunque e' la salvaguardia di tutti i posti di lavoro, ribadita ancora una volta oggi, con particolare determinazione dalla società. Per entrare nel merito della riorganizzazione territoriale, con particolare riferimento alle salvaguardie dei lavoratori e delle lavoratrici, e' stata fissata la riunione del prossimo 6 luglio, data nella quale presumibilmente si riprenderà anche il tema previdenza complementare.Per ultimo e fuori dal programma della riunione, la società ci ha informato di aver avviato la procedura di mobilità per riduzione di personale ai sensi della legge 233/1991. La procedura riguarda i lavoratori e le lavoratrici che non hanno voluto utilizzare l' articolo 30 del ccnl che disciplina l' aspettativa volontaria per svolgere la propria opera lavorativa presso le federazioni sportive nazionali, strutture queste ultime, ove già si trovano. Riteniamo la scelta della società molto forte ma non inaspettata, ora si apre una fase molto difficile che per noi avrà l' obiettivo di scongiurare la perdita di posti di lavoro. Nei prossimi giorni, anche insieme alle altre OO. SS faremo i passi formali imposti dalla normativa.  Certo una riflessione deve imporsi per tutti, società e lavoratori. La società ha imposto una accelerazione per sistemare i propri assetti organizzativi,  i lavoratori, in tutto 141, devono meglio considerare il livello di garanzie fornire dall'articolo 30 del ccnl, cosa fra l' altro riconosciuta anche da molti e autorevoli studi legali. E' in gioco il posto di lavoro e ci vuole quindi, da parte di tutti, un supplemento di riflessione e di responsabilità. Se la società dovesse insistere nelle proprie determinazioni, noi chiederemmo che ci sia un riapertura dei  termini per il passaggio alle FSN senza penalizzazioni per nessuno, ma su questo come e' chiaro vedremo a livello unitario tutte le soluzioni percorribili.Nei prossimi giorni gli aggiornamenti.
Roma, 25 giugno 2012

Per FP CGIL funzioni centrali
Cosimo Arnone

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico