1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Ipotesi di accordo FUA 2012 + tabelle indennità efficienza + p.o. 2012

 

 COMUNICATO
  

In data odierna le OO.SS. hanno incontrato la parte pubblica per la definizione dell'ipotesi del FUA 2012.
Come ben sapete perché già comunicato in precedenza fino ad oggi non vi era certezza del prosieguo degli istituti fino ad ora vigente, in particolar modo del permanere in busta paga degli emolumenti riguardanti l'Indennità per il miglioramento dell'efficienza organizzativa (c.d flessibilità).
Fino al mese di giugno la stessa indennità è stata pagata grazie agli accordi di proroga dell'accordo 2011 siglati in data 22 febbraio 2012 e 22 maggio 2012.
L'amministrazione ha comunicato in data odierna la costituzione del FUA che ci ha permesso di siglare l'ipotesi di Contratto Integrativo garantendo il pagamento di tutti gli istituti fino al mese di dicembre 2012. Il contratto integrativo è analogo a quello del 2011, viene apportata qualche piccola variazione rispetto alla fruibilità delle fasce orarie in alcune sedi, variazione che non penalizza nessuno. E' chiaro che il contratto poteva essere diverso così come poteva prevedere dei miglioramenti soprattutto per quanto riguarda il fondo di produttività collettiva, ma i tempi non ci permettono di prorogare ancora la discussione. Siamo dentro un periodo rovente per la pubblica amministrazione che ci invita a mantenere fermi i pochi punti di riferimento economico di cui godiamo. Può apparire un discorso semplicistico oppure opportunistico, ma siamo tutti dipendenti di questa pubblica amministrazione attorno alla quale è stato posto in atto dagli organi governativi e dagli organi di stampa un vero e proprio attacco denigratorio. Per questo non abbiamo protratto oltre la discussione sul FUA ma abbiamo insistentemente voluto chiudere immediatamente un accordo per dare risposte ai lavoratori ed alle loro famiglie.
Il contratto è stato siglato solo dalla UIL PA e dalla CGIL FP, altre sigle presenti all'incontro hanno chiesto ulteriori chiarimenti all'Amministrazione e non hanno apposto la loro firma sull'accordo.
Non vogliamo dilungarci nelle molteplici motivazioni nella convinzione di aver espresso oggi la volontà di tutti i lavoratori. Nei prossimi giorni sarà compito dell'Amministrazione divulgare in tutte le sedi la copia dell'accordo siglato.
Nel mese di settembre si aprirà la discussione sulle attività del 2013 e su un eventuale nuovo accordo anche alla luce di quanto potrebbe essere modificato per i dipendenti della P.A.
Vi invitiamo a prestare particolare attenzioni agli avvenimenti di questi giorni sulla pubblica amministrazione, in molte sedi ieri abbiamo avuto l'opportunità di incontrare i dipendenti riuniti in assemblea per informarli sulle modalità di eventuali scioperi o proclamazione di altre iniziative
 
     CGIL FP                                         UIL PA
Tiziana Giangiacomo                   Elisabetta Argiolas

 

Allegati

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico