1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

SPENDING REVIEW E CHIUSURA UFFICI MIUR

 

COMUNICATO 
MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITA' E RICERCA
 

Oggi 4 luglio si è svolta l'assemblea del personale dell'Amministrazione Centrale del MIUR.
 
All'o.d.g. i tagli al pubblico impiego del governo e la bozza sul titolo V in materia di istruzione che prevede la chiusura degli uffici periferici del Ministero.
 
L'assemblea di oggi segue quelle già tenute in moltissimi dei nostri Uffici, mentre altre iniziative analoghe sono previste per questa e la prossima settimana.
 
Nel ribadire i motivi che hanno indotto tutti i Sindacati del Ministero a proclamare lo stato di agitazione del personale, si è evidenziato come le due questioni (tagli ai pubblici dipendenti e chiusura degli uffici del MIUR) siano sostanzialmente due "facce della stessa medaglia".
 
L'obiettivo è cioè lo stesso: "fare cassa", anche se questo significa ridurre la presenza dello Stato sul territorio, indebolire i livelli di protezione sociale e dei diritti ai cittadini attraverso mobilità ed eventuale licenziamento dei dipendenti pubblici. E con questa manovra mascherata da spending review  sarà colpito tutto il pubblico impiego.
 
Per questo motivo riteniamo che all'interno di auspicabili iniziative contro i prossimi provvedimenti di questo Governo vadano inserite e saldate le vertenze delle varie amministrazioni coinvolte.  
 
Al termine è stato approvato un documento (che vi inviamo) che i rappresentanti sindacali nazionali, accompagnati da una folta delegazione del personale, hanno consegnato al Vice Capo di Gabinetto insieme ai numerosissimi ordini del giorno pervenuti ad oggi dai territori.
 

E' stata espressa ancora una volta la forte perplessità e preoccupazione dei dipendenti tutti, la determinazione a proseguire lo stato di agitazione, anche a costo di rallentare le operazioni attualmente in corso negli Uffici, e la richiesta di un incontro urgentissimo in cui avere finalmente un confronto vero con la parte politica del MIUR sul titolo V per l'istruzione.
 
La Dottoressa Bono ha  comunicato che avrebbe consegnato i documenti ricevuti al Ministro e che ci sarebbe disponibilità  della parte politica ad un incontro con le Organizzazioni sindacali che rappresentano i lavoratori del MIUR che sarà indetto nei prossimi giorni.
 
Staremo a vedere, continuiamo, comunque, unitariamente la mobilitazione. 

Roma,  4 luglio 2012
 
                                     FP CGIL MIUR
                                   Angelo Boccuni


 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico