1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Relazione CdA ONA.

 
 

Roma, lì 31 gennaio 2013
 

A TUTTI I LAVORATORI DEL  CNVVF

 
 
 

 Oggetto: rendiconto riunione del CDA dell'ONA VVF del 30 gennaio 2013.
 

            Cari Colleghi,
 

Nella  mattinata di ieri, abbiamo svolto la riunione in oggetto per deliberare nel merito dei seguenti punti all'ordine del giorno:


·        Polizza assicurativa sanitaria;
·        Gestione del patrimonio immobiliare dell'ONA VVF;
·        Spacci di consumo, bar e stabilimenti balneari.
 

Al riguardo delle polizza assicurativa sanitaria, il Consiglio di Amministrazione , in considerazione delle insufficienti disponibilità economiche a disposizione per il corrente anno, ha deliberato quanto segue:


·      L'attuale copertura assicurativa, la cui scadenza era prevista per il 31 gennaio 2013, sarà prorogata, senza variazioni, per ulteriori due mesi e ciò da un lato per darne  puntuale informazione a tutto il personale, dall'altro per consentire la soluzione di procedure avviate o in corso di risoluzione .
·      A partire dal 31 marzo l'attuale polizza assicurativa dovrà ritenersi scaduta ed il relativo contratto disdettato.
 
Riteniamo opportuno sottolineare la grande sofferenza nella circostanza  manifestata dagli scriventi  unitamente ai restanti componenti (meno uno) del Consiglio di Amministrazione. 
Grande rammarico, infatti, è stato espresso poiché tale strumento di tutela è stato ed è ancora ritenuto, estremamente valido e rispondente alle esigenze del personale del Corpo Nazionale dei VVF
 
Per tali considerazioni e su nostra sollecitazione, si è deciso di procedere, ricorrendo a nuova gara europea, alla predisposizione di un nuovo prodotto assicurativo che, tenendo conto delle disponibilità economiche dell'Ente, attraverso una significativa contrazione dei costi di detta nuova polizza, continui a  garantire  al personale VVF un'adeguata copertura assicurativa.
 
Resta inteso che l'Opera Nazionale continuerà ad assistere quei dipendenti e quelle famiglie che versano in precarie e gravi condizioni sanitarie, con le forme di contribuzione attualmente praticate.
 
Nell'occasione e per le attuali condizioni in cui l'ONA VVF versa dal punto di vista economico, il Presidente, da noi sollecitato, si è impegnato a rappresentare nuovamente  al  Governo, che da qui a poco si insedierà, la necessità di ricorrere ai necessari provvedimenti che rimettano l'Ente nelle condizioni di adempire pienamente ai propri fini istituzionali.
 
Nel merito del patrimonio immobiliare del nostro Ente, constatate le difficoltà nel destinare le risorse economiche necessarie alla ristrutturazione di centri di soggiorno inattivi di nostra proprietà ( Passo del Tonale (BS), Borgio Verrezze (SV), Salice D'Ulzio (TO) e Borgo A Buggiano (PT) ), il Consiglio ha impegnato il Presidente, Prefetto TRONCA, ad elaborare uno studio di fattibilità che consenta di ottimizzare e razionalizzare l'utilizzo dell'attuale patrimonio immobiliare.
Si tratterà in sostanza di predisporre una proposta che, da un lato, tenda a rendere il patrimonio maggiormente produttivo, dall'altro di prevedere anche l'eventuale alienazione di quelle strutture che non potranno essere messe in produzione.
Per quanto ci riguarda, sulla base di quanto ci verrà proposto al riguardo, renderemo note le nostre eventuali osservazioni nel merito. Sull'argomento, abbiamo ritenuto inoltre, sollecitare il Consiglio perché venga assicurata comunque la necessaria guardiania in tutti i centri allo scopo di evitare le ipotizzabili e negative conseguenze .
 

E' stata rinviata alla prossima riunione del CDA dell'ONA VVF la questione relativa alle attività (spacci di consumo, bar e stabilimenti balneari) svolte presso le strutture centrali e periferiche del Corpo Nazionale. Nell'odierna circostanza, comunque, ci è stata consegnata una bozza del nuovo regolamento su dette attività, sulla quale esprimeremo le nostre osservazioni.
Possiamo sin da ora affermare che il nostro obiettivo mira ad agevolare lo svolgimento di tali attività che riteniamo utili e complementari all'attività complessiva dell'ONA VVF stessa.
 

Per quanto sopra e invitando tutti i lavoratori a diffidare delle distorte informazioni che qualche " buontempone" è solito ultimamente dare, ribadiamo la nostra disponibilità per qualsivoglia ulteriore chiarimento.
 

Cordiali saluti.
 

Firmato i consiglieri designati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico