1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Io Lavoro Pubblico

 
 
Consulta On line.
 
 

 
 
Esperto risponde.
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 
Rassegna stampa.
 
Contenuto della pagina

News

COORDINAMENTO VVF E FEDERAZIONE NAZ. DELLA SICUREZZA

 

Roma, 21 marzo 2013 

Al  Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco 
del Soccorso pubblico e della Difesa civile

Dott. Francesco Paolo TRONCA

 

 

Oggetto: Soccorso, emergenza, prevenzione e formazione del CNVVF - Relazioni sindacali. 
 
 

Egregio Prefetto,
relativamente ai gravissimi problemi gestionali che travagliano il Corpo Nazionale, le scriventi OO.SS. hanno manifestato costantemente la necessità di riavviare un corretto e fattivo confronto, tra Amministrazione VVF e OO.SS., che risulta  interrotto da troppo tempo e che sta producendo effetti devastanti per l'organizzazione dei Vigili del Fuoco.  
 
Purtroppo, con la presente, siamo di nuovo costretti a denunciare i recenti interventi sull'organizzazione del soccorso, sulla conduzione delle operazioni svolte in emergenza e sulla coordinazione dell'attività formativa, predisposti unilateralmente dall'Amministrazione senza il minimo coinvolgimento delle Organizzazioni Sindacali.  
 
Infatti, le soluzioni adottate per la gestione operativa degli eventi sismici, sia per il territorio Aquilano che per la pianura Emiliano Romagnola, condotte in completa assenza di informazione e di consultazione delle OO.SS., ancorché la palese volontà di demolire il collaudato e storico sistema delle cosiddette "Colonne Mobili" del CNVVF, rappresentano una violazione intollerabile dei criteri individuati dai dettami contrattuali - artt. 33, 34, 35 e 36 del CCNI vigente dal 20 luglio 2002 - in materia delle particolari esigenze di servizio aventi carattere straordinario o di emergenza.  
 
Inoltre, le problematiche ultimamente sollevate da tutte le Organizzazioni Sindacali territoriali sulla coordinazione del settore formativo, hanno messo in risalto 
una serie di irregolarità che sono state riscontrate nelle procedure di selezione del personale VVF per l'accesso ai corsi di formazione.   
 
L'assenza pressoché totale di trasparenza nella valutazione dei criteri di selezione ed il mancato ripristino di una situazione di legittimità, impongono l'individuazione delle eventuali responsabilità oggettive, al fine di ripristinare le corrette regole generali che consentano un'uniformità di trattamento, poiché, oltre a determinare una netta differenziazione per le pari opportunità di valorizzazione professionale del personale, tale opacità gestionale produrrà risvolti negativi sui futuri passaggi di qualifica.  
 
Al riguardo, dobbiamo evidenziare che nonostante si sia aperto finalmente uno spiraglio di luce sugli agognati passaggi di qualifica per Capi Reparto, riteniamo tuttavia necessaria l'immediata istituzione di una seconda Commissione che si occupi dei concorsi per Capi Squadra, al fine di velocizzare il più possibile le procedure e dare risposte immediate alla categoria.  
 
Infine, sebbene tutte le Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative del Corpo abbiano insistentemente reclamato l'avvio di una discussione sulla definizione degli organici ed in generale sull'organizzazione del soccorso tecnico urgente, siamo stati informati dalle nostre strutture regionali di ulteriori piani di lavoro già presentati in alcuni Comandi Provinciali dai Dirigenti della D.C.E.S.T., su delega diretta del Capo del Corpo Nazionale, riguardo la gestione dei settori relativi alle specializzazioni e qualificazioni dei Vigili del Fuoco.  
 
Queste Organizzazioni Sindacali ritengono che le condizioni in cui versano attualmente le relazioni sindacali stiano generando una disorganizzazione acuta, in un clima di confusione generalizzata con risvolti pesantemente negativi su tutta l'attività istituzionale dei Vigili del Fuoco.  
 
Per quanto su esposto, Le scriventi ritengono improcrastinabile programmare un incontro finalizzato a ricondurre l'insieme delle questioni denunciate, all'interno di un concreto e fattivo confronto tra le parti a tutela del personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e della sicurezza dei cittadini e del Paese.  
 
In attesa di un positivo quanto urgente riscontro, si porgono distinti saluti. 
 
 
F.P. CGIL NAZIONALE VVF              FED. NAZ. SICUREZZA CISL       
 Mario Mozzetta                                 Pompeo Mannone                  




  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico