1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

COMUNICATO FP CGIL VVF

FONDO DI AMMINISTRAZIONE 2011

L'AMMINISTRAZIONE NON RISPETTA GLI IMPEGNI :
SALTA L'ACCORDO
 

13.05.2013 - Nella mattinata di ieri si è tenuta presso la sala riunioni del Dipartimento la prevista riunione sulle modalità di ripartizione delle economie di gestione del Fondo di Amministrazione 2011 e sul concorso straordinario a 334 Ispettori Antincendi.

Come già evidenziato nella precedente riunione del 28 novembre 2012, la FP CGIL VVF ha ribadito la richiesta di incentivare quelle figure professionali che svolgono funzioni di particolare responsabilità nell'espletamento del servizio - istruttore, capo sede, capo turno, responsabile dei vari nuclei, capo partenza, autisti, oltre alle mansioni svolte dal personale SATI quali, ad esempio, consegnatario, cassiere, ufficiale rogante, responsabile del personale, responsabile del TEP, responsabile dell'ufficio contratti, incaricato del riscontro contabile, responsabile ced, ecc.. - rilevando, nel contempo, la totale assenza di risposte nella bozza dell'accordo fornita dall'Amministrazione rispetto agli impegni sottoscritti, congiuntamente alle OO.SS,  a margine degli accordi sul personale Istruttore.

Infatti, nonostante le incessanti richieste di incontro per definire la struttura del servizio sul territorio e di conseguenza, dunque, per individuare tutte le specifiche professionalità da poter valorizzare, l'Amministrazione ha fornito una bozza di revisione del dispositivo di soccorso tecnico urgente indecorosa ed inaccettabile, poiché ostacola ogni possibilità di sviluppo e di crescita del Corpo, trascura del tutto l'organizzazione complessiva del lavoro, riduce l'operatività dei Comandi Provinciali oltreché il livello di sicurezza dei cittadini e degli operatori stessi.

In buona sostanza, un progetto che deriva da una visione ragioneristica di corto respiro, inadeguato alle crescenti esigenze della popolazione e dei Vigili del Fuoco.

Oltretutto, l'assenza nella riunione del Capo del Corpo Nazionale, certamente impegnato nella gestione degli ultimi drammatici eventi emergenziali, non ha agevolato né la discussione, né la ricerca di opportune  soluzioni.

Pertanto, a seguito delle richieste avanzate dalle OO.SS., l'Amministrazione ha proposto di riconfermare l'impostazione dell'accordo relativo al 2010, riservandosi di far conoscere nella prossima riunione, convocata per il 21 maggio p.v., l'entità e la destinazione delle risorse ancora rimanenti.

Il confronto è proseguito sulle modalità di individuazione delle sedi di servizio da destinare al Concorso straordinario per Ispettori.

A tale riguardo, la nostra O.S. ha richiesto che i posti vengano messi a concorso in tutti i Comandi Provinciali, ivi comprese le sedi dei Nuclei Elicotteri, seppure in esubero, per dare la possibilità ai candidati di poter scegliere la sede più rispondente alle proprie esigenze.

L'Amministrazione, anche in questo caso, si è riservata di riproporre una diversa distribuzione delle sedi da mettere a disposizione.

In conclusione, il tavolo è stato informato sulla pubblicazione della graduatoria del concorso per Capi reparto 2008 e del pagamento nel mese di giugno dell'una-tantum derivante dal fondo perequativo, pari al 46% delle somme che il personale avrebbe percepito per le progressioni di carriera nell'anno 2012: l'ennesima beffa per i Vigili del fuoco.

Mario Mozzetta

 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico