1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

GRANDISSIMA PARTECIPAZIONE ALL'ASSEMBLEA NAZIONALE A ROMA
 
 

L'Assemblea Nazionale convocata a Roma il 28 maggio da CGIL CISL UIL CISAL, sugli sviluppi economici interni alle aree e sui passaggi dall'area A all'area B e dall'area B all'area C, ha visto la più grande partecipazione degli ultimi anni.

 

Quello che è emerso è che i percorsi di carriera non interessano i lavoratori solo per i miglioramenti economici ma soprattutto per la dignità legata ad una professionalità che i continui attacchi esterni e la conseguente politica dei tagli non hanno consentito di valorizzare pienamente.

I lavoratori e le lavoratrici in assemblea non si sono limitati a rivendicare un, pur giusto, diritto, ma hanno anche condiviso con tutti gli altri presenti la loro esperienza di lavoro e rappresentato i problemi delle loro sedi all'avvio del percorso sperimentale di attuazione del nuovo modello organizzativo integrato, che, in assenza di un piano di sviluppo dell'Ente, sta interessando, dal basso, diverse Sedi Provinciali dell'Istituto.

I Lavoratori hanno, altresì, evidenziato l'esigenza che il conseguente processo di integrazione dei sistemi produttivi, del tessuto professionale e dei trattamenti economici accessori, venga gestito con la massima attenzione e trasparenza.

 

Gli interventi sono stati tanti e tutti, pur consapevoli delle rilevanti difficoltà di contesto, hanno invitato le OO.SS. ad agire unitariamente al fine di:

- Introdurre, all'interno del sistema che attualmente regolamenta i passaggi dall'area A all'area B e dall'area B all'area C, i necessari elementi di flessibilità e di attenzione alle competenze espresse dai lavoratori;

- pretendere che il piano di sviluppo dell'Ente preveda percorsi volti a garantire la crescita professionale e la dignità lavorativa di tutti i lavoratori dell'Istituto;

- chiedere da subito, già dal prossimo incontro, all'Amministrazione l'avvio di un confronto volto a definire i bandi relativi agli sviluppi economici interni alle aree, secondo quanto previsto dall'Accordo di programma 2010/2012 firmato dall'Amministrazione e da tutte le OO.SS.

Le scriventi OO.SS. hanno già chiesto all'Amministrazione la riapertura del confronto per l'attivazione delle procedure selettive.

 
 
F.P.CGIL/INPS
CISL-FP/INPS
UILPA/INPS
FIALP-CISAL/INPS
 
 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico