1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Firmato l'Accordo per la distribuzione del comma 165

 Si comunica che in data 29.05.2013 è stato sottoscritto l'Accordo per la distribuzione della parte di salario accessorio relativo alle somme stanziate dal comma 165.
 

Innanzi tutto un dato:
·        nel 2010 le somme da erogare ammontavano a € 24.851.588,87
·        nel 2011 la somma da erogare, per effetto del DL 78/2010, ammonta a € 23.414,742,97
 

Quindi circa 1.500.000 di euro in meno.
 

L'Accordo sottoscritto prevede che la quota di salario da distribuire sia suddivisa in due parti:
 

·        un "Premio di performance organizzativa e di produttività di Ufficio ", che accorpa in una unica indennità le ex Indennità di produttività d'Ufficio e Indennità di produttività di Agenzia,  che viene distribuito a tutti i dipendenti dell'Agenzia in relazione al grado di raggiungimento degli obbiettivi assegnati ad ogni Ufficio.
Inoltre il coefficiente di professionalità destinato a riconoscere le diverse mansioni, a differenza del passato, viene unificato per ogni Area economica di appartenenza e quindi senza distinzioni per fasce economiche.
 

·        Un "budget d'Ufficio" che sarà utilizzato a finanziare la reperibilità e le attività particolarmente gravose di cui all'art. 23 del CCNI. In particolare l'Agenzia ha rappresentato che nella distribuzione di questo budget, negli anni precedenti, si sono creati stravolgimenti rispetto allo spirito per cui era nato, destinando la maggior parte delle quote ad attività ritenute non strategiche. In questa ottica  l'Accordo prevede che l'80% delle somme assegnate dovranno essere utilizzate per finanziare le attività già riconosciute nel comma 2 dell'art. 23 del CCNI compresa la reperibilità, mentre il 20% sarà destinato alle altre attività individuate in sede decentrata, incluse quelle che comportano articolazioni gravose dell'orario di lavoro.
 

Considerato che la somma totale di fondi a disposizione era inferiore a quella dell'anno precedente, e viste le restrizioni applicative previste nella distribuzione del budget di sede, si è scelto  di assegnare al "Premio di performance organizzativa e di produttività di Ufficio"  circa l'87% della cifra pari a € 20.589.742,93 (per l'anno 2010 la percentuale ammontava all' 82% circa) e sul Budget d'Ufficio circa il 13% della cifra pari a € 2.825.000 (per l'anno 2010 la percentuale ammontava al 18% circa).
 

Questa operazione ha permesso da una parte di vedere aumentata la quota spettante a tutti i dipendenti dell'Agenzia delle Dogane per l'apporto che ognuno ha dato al raggiungimento degli obbiettivi assegnati a prescindere della specifica attività. Pertanto la quota media pro-capite di ognuno ammonterebbe a circa € 2.237 lordi che va diminuita degli anticipi già erogati relativi alla quota incentivante anno 2011.
 

Sulla quota assegnata sui budget d'Ufficio le OO.SS. hanno ottenuto un aumento di assegnazione rispetto alla proposta fatta dall'Amministrazione (€ 2.125.000)  in quanto risultava troppo limitativa per la contrattazione decentrata rischiando di veder vanificare il riconoscimento delle attività caratteristiche dei territori.
 

L'Accordo sarà inviato agli organismi di controllo per l'approvazione. Nel frattempo gli Uffici predisporranno i conteggi, e se non sorgono eccezioni dagli organismi di controllo le somme potrebbero essere erogate entro la fine di Agosto o Settembre prossimo. La parte dei budget di sede sarà soggetta alle tempistiche della contrattazione locale.
 

Nel contempo abbiamo anche rappresentato all'Amministrazione la necessità di rivedere quanto prima tutto il Sistema indennitario che a nostro avviso deve essere rivisto alla lice di alcune discrasie creatisi nel tempo
 

Nella stessa riunione, abbiamo inoltre firmato l'Accordo per il finanziamento della retribuzione di posizione e risultato dei Dirigenti di 2^ fascia e del personale incaricato di funzioni dirigenziali nel 2011 delle Dogane.
Tale Accordo ricalcato i parametri di ripartizione dell'anno precedente e la somma assegnata al Fondo ammonta a € 12.769.366,47.
 

Inoltre è stata data una informativa preliminare relativamente ai Piani strategici dell'Area Dogane e dell'Area Monopoli. Sull'argomento è stato concordato di rimandare la discussione ad una prossima riunione al fine di poter anche confrontare tali Piani con il Piano del personale e della Formazione.
 

 

Genova, 30.05.2013
 

Il Coordinatore nazionale FP CGIL                   Il Coordinatore nazionale FP CGIL
               Agenzie Fiscali                                                      Agenzia delle Dogane
             Luciano Boldorini                                                    Florindo Iervolino
 


 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico