1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 

Nota ai vertici del DAP sul nuovo DM relativo ai dirigenti penitenziari e conferimento incarichi superiori

 

   Roma, 11 settembre 2013
 

Al Capo DAP
Pres. G. Tamburino
 
Ai vice Capo del DAP
Dr. L. Pagano
                                                                                                                                      Dr. F. Cascini
Al Direttore Generale
del Personale e della Formazione
Dott. R.Turrini Vita
e, p.c.
 
All'Ufficio per le Relazioni Sindacali
Dssa P. Conte



Oggetto: Carriera dirigenziale penitenziaria. Revisione del D.M. 1 febbraio 2012. Nuovo schema di D.M. di conferimento degli incarichi superiori ai sensi dell'art.7 del decreto legislativo n.63/2006.
 

Il nuovo schema di D.M. riguardante il conferimento degli incarichi superiori ai funzionari della carriera dirigenziale penitenziaria ai sensi dell'art. 7 del decreto legislativo n.63/2006, inviato alle OO.SS. quale informativa il 21 agosto u.s.,  conferma, a parere di questa O.S., l'incapacità dell'amministrazione di risolvere una volta per tutte, le questioni problematiche inerenti  i dirigenti penitenziari di Istituto e di UEPE per i quali a otto anni dell'istituzione del ruolo professionale non si è riusciti a stipulare  il primo contratto di lavoro, ovvero a definire un quadro normativo complessivo che  determini il loro  status giuridico ed il loro trattamento economico.
Tale situazione, anomala ed unica nel pubblico impiego, rappresenta un profondo grave vulnus non solo per la categoria che risulta  mortificata professionalmente ed operativamente nonché demotivata dalle sorti cui è abbandonata, ma riteniamo anche per la stessa amministrazione che, soprattutto in questo momento di particolare criticità del contesto  cui convergono le attenzioni politico-governative, persevera con modalità e contenuti opinabili nella volontà di disciplinare materie contrattuali attraverso i provvedimenti sopra indicati.  
Questa O.S., pertanto, ribadisce quanto più volte esplicitato ed invano richiesto, ovvero la urgente necessità di definire la questione contrattuale dei dirigenti penitenziari, questione che riteniamo non debba essere ulteriormente  procrastinabile in quanto allo stato risulta lesiva dei diritti dei lavoratori nonché dell'immagine e affidabilità  dell'amministrazione, contestualmente ribadiamo la necessità di  un urgente confronto in merito alle questioni affrontate e di cui all'oggetto.
Auspicando in un sollecito riscontro si porgono cordiali saluti 
 

                                    La Coordinatrice Nazionale DAP
                                                Lina   Lamonica 
 

 

 

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico