1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

La CGIL diffida il Ministero: sbloccati gli arretrati contrattuali.
 

16.09.2013 - Come noto, la FP CGIL VVF ha rivendicato, in tutte le sedi politico-sindacali opportune, l'attuazione delle norme legislative e contrattuali relative al pagamento degli incrementi retributivi previsti dagli accordi sindacali per il personale non direttivo e non dirigente, nonché per il personale Direttivo e Dirigente del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, corrispondenti al quadriennio normativo 2006-2009 ed al biennio economico 2008-2009, esercitando ogni azione utile finalizzata a tale scopo.

Finalmente, grazie all'iniziativa degli iscritti CGIL e grazie alla conseguente azione legale messa in campo dal nostro ufficio legale, che con atto di diffida notificato all'Amministrazione ha chiesto l'immediata integrazione del Fondo di Amministrazione con le risorse destinate al Dipartimento dei Vigili del Fuoco a carico delle società aeroportuali, sono stati recuperati i primi 36 ML di euro attraverso la sottoscrizione della transazione con la Società Aeroporti di Roma (A.D.R.).

Tale introito rappresenta circa il 33,6% delle somme dovute ed è stato interamente versato contestualmente alla firma del documento, inviato agli organi di controllo, la cui riassegnazione da parte del MEF dovrebbe pervenire entro la fine dell'anno in corso per la dovuta ripartizione tra i vari istituti previsti dal contratto a seguito di specifiche riunioni.

Le successive intese con le restanti società di gestione degli aeroporti consentirebbero di soddisfare per intero gli accordi contrattuali con il 100% delle risorse destinate al pagamento degli incrementi retributivi previsti dagli accordi sindacali per tutto il personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, relativi al quadriennio normativo 2006-2009 ed al biennio economico 2008-2009.

Naturalmente, la FP CGIL VVF si è riservata di valutare ogni eventuale azione finalizzata al rispetto delle disposizioni vigenti e alla corresponsione integrale delle risorse individuate dall'art. 4, Comma 3 bis, del Decreto legge 29 novembre 2008, n.185, convertito con modificazioni dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2., facendo seguito anche a quelle già avviate per il medesimo obiettivo.
                                                                           
Mario MOZZETTA

 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico