1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
Comunicato unitario
 

Durante l'incontro tecnico odierno l'Amministrazione ha illustrato alle OO.SS. alcune proposte per rispondere alla richiesta sindacale di utilizzare le risorse decurtate dai buoni pasto per finanziare istituti a favore dei dipendenti.

Le scriventi hanno ribadito che qualunque soluzione deve necessariamente rispondere a due requisiti fondamentali: coinvolgere tutti i dipendenti e che anche laddove si dovessero utilizzare più strumenti, l'importo totale fruibile deve essere uguale per ciascun lavoratore.

 

L'Amministrazione, lasciando, comunque, aperta la strada alla presentazione di ulteriori ipotesi da parte delle OO.SS, ha ipotizzato soluzioni diversificate in considerazione delle diverse esigenze dei lavoratori, individuando alcune possibili aree di intervento come ad esempio convenzioni/contributi trasporti, facilitazioni di accesso al credito e associazionismo.

 

Le scriventi, per quanto attiene alle facilitazioni di accesso al credito, hanno espresso le loro prime perplessità soprattutto per quanto riguarda l'impegno su più annualità, sul quale oggi non è possibile avere certezza, sulla difficoltà di rivedere le variazioni di tasso di interesse che già gode un contributo a carico dell'Ente e sulla necessità, laddove tali dubbi fossero fugati, di ridiscutere l'intero regolamento di accesso al suddetto istituto.

Sulla proposta "trasporti" le scriventi OO.SS. hanno focalizzato l'attenzione sull'opportunità di verificare l'intervento considerandone il peso complessivo sul nucleo familiare. In merito all'"associazionismo" è da specificare che non si intende la gratuità della tessera ACI ai dipendenti ma bensì contributi concreti e immediatamente spendibili.

 

CGIL, CISL e UIL si sono riservate una attenta valutazione delle proposte richiedendo di concerto con le rispettive Federazioni Nazionali, un incontro politico con i Vertici dell'Ente, da tenersi prima del 30 ottobre p.v. (scadenza per l'approvazione da parte degli Organi del bilancio 2014), dove verificare l'esistenza delle necessarie poste di bilancio.

 

Nel corso della riunione l'Amministrazione ha confermato l'incontro per il 28 p.v. con il Segretario Generale per la presentazione alle OO.SS. del bilancio di previsione 2014. In tale contesto le scriventi verificheranno se alle intenzioni corrispondono atti concreti.

 

Cogliamo l'occasione di questo comunicato per ringraziare dell'appoggio e del contributo costruttivo tutti i dipendenti degli uffici provinciali e della sede centrale.

 
 
 

FP CGIL ACI FP CISL ACI UILPA ACI ACP
D. Figliuolo M. Semprini S. Pagani

 
 

Roma, 24 ottobre 2013


 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico