1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Quesiti

Intramoenia e prestazione occasionale

Quesito
Ho una domanda da porvi. sono dipendente pubblico a tempo pieno, con rapporto di esclusività. Talvolta, tuttavia, un centro privato mi chiede di fare visite a loro assistiti, con un ritmo massimo di 2 al mese. E' possibile annoverarle come prestazione occasionale? Sarebbe lecito nei confronti dell'ASL?

Risposta
Le prestazioni occasionali sono possibili ma devono sempre essere autorizzate dalla azienda, che dovrebbe comunque stipulare una convenzione con il centro privato, che non deve essere accreditato. Il tutto è regolamentato dal contratto 1998-2001 del quale si allegano i commi che interessano.
A livello aziendale dovrebbe comunque esserci una specifica regolamentazione della libera professione.

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Quadriennio 1998 - 2001 dell'Area relativa alla Dirigenza Medica e Veterinaria  - Parte normativa quadriennio 1998-2001 e parte economica biennio 1998-1999

Art. 58 - Altre attività a pagamento
7. L'atto aziendale di cui all'art. 54, comma 1, disciplina i casi in cui le attività professionali sono richieste a pagamento da singoli utenti e svolte individualmente o in équipe , in strutture di altra azienda del Servizio sanitario nazionale o di altra struttura sanitaria non accreditata, sono disciplinate da convenzione. Le predette attività sono consentite solo se a carattere occasionale e se preventivamente autorizzate dall'azienda con le modalità stabilite dalla convenzione. L'azienda con l'atto richiamato disciplina in conformità al presente contratto : il limite massimo di attività di ciascun dirigente tenuto anche conto delle altre attività svolte; l'entità del compenso dovuto al dirigente e/o all'équipe che ha effettuato la prestazione; le modalità di riscossione e di attribuzione dei compensi, la quota della tariffa spettante all'azienda stabilita in conformità ai criteri indicati nell'art. 56.
8. Gli onorari per le prestazioni di cui al comma 7 sono riscossi dalla struttura presso la quale il dirigente ha svolto l'attività, la quale ne rilascia ricevuta su appositi bollettari forniti dall'azienda di appartenenza del dirigente stesso; la struttura citata, dedotte le quote di propria spettanza, versa all'azienda ed al dirigente le quote di loro competenza con le cadenze previste nella convenzione.
 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico