1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Lettera unitaria a Ministero della Salute e Conferenza delle Regioni a salvaguardia di Massofisioterapisti, Infermieri Generici e OTA

Roma, 6 marzo 2014

Al Dott. Giovanni Leonardi
Direttore generale delle risorse umane e
delle professioni sanitarie del Ministero della Salute
Lungotevere Ripa, 1
00153 - Roma
 

Al Dott. Luca Coletto
Presidente Commissione sanità
della Conferenza Stato Regioni
Via Parigi, 11
00185 - Roma

 

Oggetto: problematiche giuridiche e occupazionali di massofisioterapisti, infermieri generici e operatori addetti all'assistenza (OTA).

 
 
 

Le scriventi Organizzazioni Sindacali si trovano a fronteggiare licenziamenti o demansionamenti di personale in possesso di qualifiche "ad esaurimento", quali i massofisioterapisti, gli infermieri generici e gli operatori addetti all'assistenza (OTA), in quanto la loro presenza negli organici delle aziende ed enti privati, impedirebbe l'accreditamento, non concorrendo al raggiungimento degli standard di personale prescritti.

Questa anomalia, già oggetto di specifiche segnalazioni alle istituzioni in indirizzo, nonché di specifiche richieste di incontro, perdura da tempo e contribuisce ad aggravare notevolmente la situazione occupazionale nel comparto sanità e in quello socio sanitario.

Si ritiene che, stante la normativa tuttora vigente, tali lavoratori conservino il diritto ad essere mantenuti in servizio nell'esercizio delle mansioni proprie dei rispettivi profili senza che ciò possa costituire ostacolo per l'accreditamento o la remunerazione delle prestazioni effettuate.

Con la presente, pertanto, nel confermare la disponibilità ad uno specifico incontro, si richiede alle Signorie Vostre di emanare urgentemente uno specifico provvedimento diretto a tutti gli Enti e le Aziende del settore affinché queste spiacevoli situazioni non debbano più verificarsi, evitando di implementare immotivatamente i livelli di tensione e di contenzioso tra le lavoratrici ed i lavoratori coinvolti.

In attesa di riscontri, si porgono distinti saluti.

 
FP CGILCecilia Taranto
CISL FPDaniela Volpato
UIL FPLGiovanni Torluccio
 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @fpcgilbo: @Bologna @FpCgilNazionale @FPCGILER @CgilBologna Minacce e insulti a Delegato e Funzionario della FP-CGIL di Bologna - "Nonâ€... 22 ore fa 18/07/2019 09:08 1151750613866287105
  2. RT @cgilnazionale: La scomparsa di #Camilleri lascia un grande vuoto di passione civile. La sua vita e il lavoro sono sempre stati testimonâ... ieri 17/07/2019 12:42 1151442162745262080
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico