1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Comunicato sulle ultime novità

FP CGIL Corte dei Conti

Cari colleghi,
appena qualche giorno fa, il 7 maggio u.s., abbiamo firmato un comunicato unitario nel quale, con qualche soddisfazione, comunicavamo a tutti voi le ultime novità:
sulla chiusura del fondo unico 2006;
sulle indennità di disagio che con molta lentezza ( non certo dovuta alle OOSS ricordiamo infatti la vicenda del collegio dei revisori etc. etc.) stanno finalmente per essere definite;
sulla costituzione della commissione Siap, per eliminare le incongruenze ed i disagi che ha creato il nuovo sistema di rilevazione delle presenze;
sul prossimo concorso pubblico di Area B;
sulle prove relative ai percorsi di qualificazione all'interno e fra le Aree (che come ricorderete si faranno a novembre) e sulla possibilità, offerta ad ognuno, di prepararsi su dispense aggiornate videoregistrate con la possibilità inoltre di svolgere la prova in sei ore anziché quattro, come precedentemente previsto,
che,
immediatamente qualcuno ha cominciato, e badate bene non ad aprile 2005 quando sono stati firmati gli accordi e sono stati pubblicati i bandi, a parlare di modificare le prove (da temi a quiz ) ventilando non si sa bene quali imbrogli o sotterfugi.
Siamo sinceramente stufi di queste illazioni. Ritenete veramente che i quiz ci metterebbero al riparo da eventuali frodi od imbrogli? Siete d'avvero convinti che si possa verificare la preparazione con dei quiz? O non è più opportuno poter consultare qualche codice o regolamento per chiarirsi le idee e scrivere quindi con più tranquillità?
Basta
dunque con questo continuo menare tutto in "caciara"; lasciamo in pace i colleghi, facciamoli studiare tranquillamente e vigiliamo affinché tutti abbiano le pari opportunità.
Purtroppo
Ieri sulle bacheche della Corte ho letto un avviso, fatto da una delle sigle che hanno sottoscritto il comunicato che dicevo all'inizio, nel quale si afferma: " siamo stufi di parlare di percorsi...........un passo avanti per tutti....... etc . etc.".
A nostro avviso anche questo tipo di comunicati confonde i lavoratori.
Non si possono ventilare cose che non sono vere; si ingenerano solo false aspettative nel personale.
Un vecchio leader diceva:
"Non c'è errore peggiore per un leader che offrire false speranze destinate presto ad essere spazzate via"
Dunque , basta con slogan elettorali, restiamo agli accordi sottoscritti e lasciamo ai lavoratori la giusta tranquillità per prepararsi ed affrontare con serenità i percorsi.
Roma 15 maggio 2007

Il coordinatore nazionale Cgil
della Corte dei conti

Michele Pietrafesa




  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico