1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
A TUTTI I LAVORATORI
 
 

  
 E' apparso su un linksicilia, un giornale che credo sia solo sul web, un articolo che vedrebbe il Presidente Rocca talmente preoccupato dal convegno promosso da alcuni Senatori e svoltosi a Roma il 24 giugno da "contattare il sindacalista PCGIL Pietro Cocco per intavolare un momento di confronto in sede ministeriale al fine di pervenire ad un accordo sulle procedure di dismissione del personale della Croce Rossa".
 Incredibile sono tre anni, cioè dall'uscita della legge 178 sulla pseudo riforma della CRI, che chiediamo insieme alle federazioni e ai Segretari Nazionali di attuare tutti i tavoli previsti dal decreto stesso compreso ovviamente quello della mobilità e nessun ministero, a tutt'oggi si è preso la briga di aprire nessuna contrattazione, e adesso Rocca chiama me per avviare questi tavoli.
 Sono andato di mia iniziativa e non chiamato dal Commissario Rocca per discutere della situazione di Napoli dove l'ASL sembra offrire più di quanto chiede la CRI e sembrava che il dirigente non intendesse rinnovare la convenzione per la centrale operativa, avendo assicurazioni dal Presidente sulla risoluzione del problema.
 Altro punto trattato è stato la sorte del Laboratorio Centrale, dove fra l'altro lavoro.
 C'è stato detto da un consulente di un consigliere molto importante della CRI che il Laboratorio sarebbe stato ceduto al provinciale di Roma e quindi privatizzato con la messa in mobilità del personale.
 Anche qui mi è stato garantito da Rocca che non è stata presa nessuna decisione in merito e che le voci riportate non corrispondevano alla realtà dei fatti.
 Abbiamo parlato anche della situazione di un nostro collega che ha dei seri problemi e che per ovvi motivi non vi dirò.
 Ho fatto quello che faccio normalmente, sono intervenuto per rappresentare i problemi che i lavoratori mi segnalano cercando, e riuscendoci qualche volta, di risolverli.
 
Essendo lusingato del ruolo che il giornalista mi attribuisce in una vertenza che ormai ha assunto un livello che comprende l'intervento dei ministri competenti se non del governo, lo prego la prossima volta prima di fare i nomi di chicchessia di informarsi adeguatamente per svolgere un ruolo di informazione che sia utile per gli utenti e non scrivere la prima cosa che gli viene riferita (dico questo perché dubito che il buon giornalista era presente quel giorno in Via Toscana).                                                           

                           Il Coordinatore Nazionale CGIL FP CRI
                                              (Pietro Cocco)

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico