Logo FP CGIL

www.fpcgil.it

News

#Pubblico6Tu - Blocco contratti, Comparto sicurezza e soccorso: serve una soluzione

 
Comunicato stampa Fp Cgil Nazionale

 
Roma, 23 settembre 2014

"Riteniamo positiva l'apertura del Governo e gli impegni presi nei confronti di un comparto che ha pagato a caro prezzo le politiche di austerità. Ma non accetteremo che attraverso il mancato rinnovo del contratto nazionale si continuino a dividere i lavoratori. In un momento così delicato per il Paese, sarebbe un pessimo segnale". Queste le parole di Salvatore Chiaramonte, Segretario Nazionale della Fp-Cgil, in merito all'incontro che si terrà il prossimo 7 ottobre a Palazzo Chigi con il Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi.

"Non riusciamo però a condividere l'entusiasmo di alcuni sindacati del comparto sicurezza e soccorso pubblico. Parteciperemo - continua il sindacalista - e come sempre saremo disposti a trovare soluzioni. Ma non possiamo che chiedere pari trattamento per tutto il pubblico impiego".

"Per quanto ci riguarda la vertenza sul contratto nazionale è ancora aperta per tutto il lavoro pubblico e l'8 novembre scenderemo in piazza con le altre categorie di Cgil, Cisl e Uil dei servizi pubblici - conclude Chiaramonte - per chiedere la valorizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle pubbliche amministrazioni e per riappropriarci del diritto al contratto nazionale per tutti. Nessuno escluso".
 


 (38.42 KB)download comunicato stampa (38.42 KB).
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito