1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Turchia: 98 licenziati in ospedale Istanbul perchè iscritti al sindacato

Maltepe

FIRMATE LA PETIZIONE!

Una tenda è fuori l'ospedale Maltepe, noll'omonimo quartiere di Istanbul. Ci sono 98 persone, i loro familiari, i leader sindacali, tanti che portano solidarietà. 98 persone che sono state licenziate perchè hanno deciso di iscriversi al sindacato.

L'ospedale della Università privata Maltepe di Istanbul ha licenziato cioè 98 lavoratrici e lavoratori, colpevoli solo di essersi iscritti al sindacato della sanità Dev Sağlık-İş della Confederazione DISK, il sindacato di sinistra in Turchia. I lavoratori hanno aderito al sindacato per cercare di migliorare le proprie condizioni di lavoro in ospedale. Hanno chiesto salari più alti, (un aumento promesso da diversi anni) ed orari di lavoro più brevi. Molti dei lavoratori licenziati lavoravano in ospedale da più di 10 anni ed erano riconosciuti come tra i migliori. Ci sono lavoratori disabili e coppie, lasciando così intere famiglie senza reddito.L'ospedale sta tentando di rimpiazzare i lavoratori licenziati con nuovo personale, attraverso l'outsourcing e il subappalto.

Queste lavoratrici e questi lavoratori (infermieri, amministrativi ma anche addetti alle pulizie) raccontano di un salario  circa 900 lire al mese (330 euro) ed erano costrette a fare il doppio lavoro. Per questo motivo il bisogno di un sindacato è divenuto una necessità.

Il rettore dell'Università e è arrivato a promettere 200 lire di aumento a coloro che avessero rinunciato alla loro affiliazione sindacale, ma po ha preferito licenziare tutte e tutti coloro che si erano iscritti al sindacato.

Il licenziamento discriminatorio è vietato anche dalla legislazione europea e la mancata implementazione è una delle cause del blocco dei negoziati di adesione della Turchia alla UE.

L'EPSU (la Federazione Sindacale Europea dei Servizi Pubblic) ha inviato una lettera di sostegno del segretario generale Jan Willem Goudriaan ed due lettere di protesta al Cancelliere e al Presidente dell'ospedala Maltepe (12 gennaio 2015)

 
tenda

La petizione

LabourStart, il sito delle campagne del movimento sindacale internazionale. ha lanciato una petizione online che invitiamo a firmare per sostenere la lotta delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità dell'ospedale di Istanbul e per chiedere la loro immediata riassunzione.

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico