Logo FP CGIL

www.fpcgil.it

 

News

 
"Prime istruzioni operative per gli uffici territoriali" - Procedura di mobilità. Richiesta di incontro
 

    Roma, 21 gennaio 2015
 

                                              Al Segretario Generale del Ministero del Lavoro e
                                                                     delle Politiche Sociali
                                                                     Dr. Paolo Pennesi
 

                                                  Il Direttore Generale della Direzione Generale
                                         Politiche del Personale, Innovazione Organizzativa,
                                                                     Bilancio - UPD
                                                                     Dr. Edoardo Gambacciani
 

                            e p.c.:     Al Dirigente della Divisione II della Direzione Generale
                                              Politiche del Personale, Innovazione Organizzativa,
                                                                     Bilancio - UPD
 

Oggetto : "Prime istruzioni operative per gli uffici territoriali" - procedura di mobilità . Richiesta incontro.

 Questa Organizzazione Sindacale in data 20 novembre 2014, in occasione dell'assunzione di personale di area III, ha sollecitato l'Amministrazione affinché si procedesse allo scorrimento della graduatorie di mobilità  e in via subordinata che si desse luogo ad una nuova procedura d'interpello.
Ad oggi l'unica certezza scritta è questa  "semi-mobiltà nascosta" prevista  dalla nota  della Direzione Generale Politiche del Personale, Innovazione Organizzativa, Bilancio - UPD n. 2874 del 19/1/2015  "prime istruzioni operative per gli uffici territoriali".
Prendiamo atto che  solo una parte del personale, quello delle ex DRL, avrà la possibilità di fare richiesta per trasferirsi nelle DIL di appartenenza senza nessun interpello e in particolare senza nessun criterio di preferenza  per l'eventuale  assegnazione.
La FP CGIL, pertanto, sollecita formalmente un incontro urgente per concordare una nuova procedura d'interpello per la mobilità nazionale interna con criteri oggettivi e trasparenti.
Certi di un sollecito riscontro, distinti saluti.
 

                                  Il Coordinatore nazionale FP CGIL
                            Ministero del lavoro e delle politiche sociali
                                              Giuseppe Palumbo 
 

 
 
 

 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito