1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
Comunicato
 


Ricordiamo al Ministro Orlando l'esistenza di operatori che da 40 anni si occupano di trattamento dei detenuti e misure alternative alla carcerazione
 


Nel sua prima relazione annuale sulle linee di intervento del Governo in materia di Giustizia, svolta alla camera dei Deputati lo scorso 19 gennaio, il Ministro Orlando ha ignorato completamente l'esistenza di operatori dell'Amministrazione Penitenziaria che da 40 anni si occupano del trattamento dei detenuti e delle misure alternative alla carcerazione .
Dispiace rilevare che, laddove il Ministro scrive come "pieno, è stato il coinvolgimento della magistratura e dell'avvocatura, del personale amministrativo e della polizia penitenziaria, di tutti gli operatori del servizio giustizia e delle loro rappresentanze, nei numerosi tavoli e gruppi di lavoro che ho promosso nel corso di questi mesi" dimentichi che dalla prima riforma penitenziaria del 1975 in poi gli operatori che per specificità professionale e per compito istituzionale si sono occupati di trattamento dei detenuti e dell'esecuzione delle misure alternative sono stati e lo sono tutt'ora gli educatori ( Funzionari giuridico pedagogici ) e gli assistenti sociali (funzionari di servizio sociale).
Comprensibile che il Ministro dedichi" un ringraziamento particolare (....) alle donne e agli uomini della Polizia Penitenziaria che hanno, con grande sforzo e professionalità, collaborato fattivamente al superamento della fase emergenziale" ma donne e uomini che hanno fattivamente collaborato alla gestione e al superamento della fase emergenziale detentiva sono anche gli operatori del trattamento e quelli dell'area penale esterna.
Il Ministro non é a conoscenza forse che nel 2005 hanno beneficiato di misure alternative alla carcerazione un numero di persone quasi pari a quelle detenute e che perciò gli Uffici di Esecuzione Penale Esterna hanno contribuito in maniera considerevole alla deflazione del carcere.
Non considera, inoltre, il Ministro che l'operazione di progressivo trasferimento al territorio dell'esecuzione penale messa in atto per ridurre il fenomeno del sovraffollamento carcerario si sta realizzando a "costo zero" ossia senza poter derogare dalla "spending review" per il personale del comparto come invece si può fare per la polizia penitenziaria.
Il ministro, infatti, sottolinea come "sono state rafforzate e ampliate le misure alternative alla detenzione e, per sostenere tale evoluzione, gli uffici che si occupano dell'esecuzione penale esterna, nell'opera di riorganizzazione che ho avviato, saranno collocati in un nuovo Dipartimento, insieme agli uffici della giustizia minorile, che hanno già maturato, sul terreno della probation, una grande esperienza e notevoli capacità di attuazione concreta di percorsi alternativi alla detenzione."Non sembra al Ministro che per rafforzare le misure alternative si debbano rafforzare anche in termini di risorse umane gli uffici che si occupano di tali misure ?
Dobbiamo sottolineare infine che non rende merito al lavoro svolto oramai da 40 anni nel settore delle misure alternative dagli operatori degli Uffici di Esecuzione Penale Esterna ricondurre l'evoluzione del settore che si vuole imprimere alla combinazione del settore adulti con l'esperienza di quello minorile.
Riteniamo,altresì, che gli operatori del trattamento in seno all'Amministrazione Penitenziaria abbiano efficacemente contribuito in questi decenni all'applicazione di quegli aspetti dell' Ordinamento Penitenziario che lo qualificano come una delle migliori leggi del settore a livello europeo.
Invitiamo, pertanto,il Ministro a prendere conoscenza di tutte le articolazioni che caratterizzano la complessa macchina dell'esecuzione penale e per questo ci aspettiamo che esplori anche l'area dell'esecuzione penale esterna.

 
 

IL COORDINAMENTO NAZIONALE  DAP MINISTERI

 

 
 
 

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico