1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
Sbloccati i Fondi 2013 ... i primi pagamenti già a Febbraio
 

In data odierna l'Amministrazione ha comunicato che gli organi di controllo hanno certificato gli Accordi sottoscritti il 2 dicembre 2014 relativi ai fondi disponibili per il 2013, che si completeranno con l'assegnazione delle risorse del comma 165.
 
Questo permetterà il pagamento già nella busta paga di Febbraio prossimo di buona parte del Premio di Performance 2013 alle Dogane e del Compenso Incentivante 2013 ai Monopoli per una cifra che più o meno sta in una forbice tra 1000/1500 euro lordi per ogni dipendente.
 
Successivamente, nelle Dogane, saranno inoltre liquidati gli Incarichi di responsabilità del 2013 e le indennità di legge (confine, metropolitana, rischio, 50% della disagiata ecc...) e nei Monopoli saranno liquidate le indennità di incarichi di funzione, la reperibilità, il rischio ecc..
 
Inoltre con la certificazione dell'Accordo siglato a Dicembre scorso sul Fondo 2013 si  determina in maniera definitiva la stabilizzazione per i lavoratori dei Monopoli di parte del salario accessorio (che ha visto aggiungere risorse fresche rispetto agli anni precedenti per effetto dell'inserimento della quota incentivante pari a € 1.690.000) nell'Indennità di amministrazione aumentando di fatto e in maniera fissa e ricorrente la busta paga di circa 100/150 euro medi lordi pro-capite.
 
Pertanto è plausibile che entro la fine di Marzo o Aprile il personale dei Monopoli percepirà tutti i relativi arretrati a partire dal 1 gennaio 2013 e vedrà adeguata la propria busta paga.
 
Come FP CGIL riteniamo utile valorizzare questo risultato riguardante la differenza di indennità di Amministrazione che conferma, come abbiamo sempre sostenuto, l'elemento fondamentale della contrattazione come principale se non unico mezzo utile ad ottenere risultati concreti e importanti a differenza di qualsiasi azione legale o quant'altro che, per una sola azione finalizzata ad ottenere consenso da parte di alcune sigle sindacali, nel concreto hanno solo portato a sopportare spese inutili ai dipendenti interessati.
 
Sono state le continue pressioni della nostra O.S. che nel tempo, su tutti i tavoli, abbiamo rimarcato e sostenuto che, in un momento di blocchi contrattuali e di riduzione del salario accessorio, hanno portato questo risultato positivo che dovrà trovare la sua ulteriore definizione con l'applicazione della norma specifica (L. 186 del 15/12/2014) approvata lo scorso Dicembre.
 
In proposito ricordiamo che come FP CGIL abbiamo già chiesto in data 30.12.2014 un apposito incontro ai vertici dell'Agenzia al fine di intraprendere quanto prima un percorso condiviso per l'applicazione di tale norma che superi appunto l'attuale divisione tra Sezione Monopoli e Dogane.

Roma, 22 gennaio 2015


Il coordinatore nazionale FP CGIL
DOGANE E MONOPOLI
Florindo Iervolino 
 


 
 

 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico