1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
COMUNICATO
 
 

A tutti i lavoratori

PRODUTTIVITA' E ACCONTO/PRE-SALDO 2014

Subito il tavolo per la revisione dei sistemi di misurazione

 
 

Si è tenuta nel pomeriggio di venerdì, tra la delegazione di parte pubblica e quelle di parte sindacale, una riunione dell'Osservatorio Nazionale sulla Produttività.

 

In apertura dei lavori, l'Amministrazione ha consegnato alle OO.SS. alcuni prospetti dai quali si evince che la gran parte delle Sedi dell'Istituto ha pienamente raggiunto gli obiettivi produttivi riferiti al quarto trimestre dell'anno 2014. Sette Strutture si sono attestate su un valore pari a 90; 19 Sedi hanno fatto registrare una percentuale di raggiungimento degli obiettivi di produzione pari a 95.

 

Grazie all'impegno profuso dalle lavoratrici e dai lavoratori dell'Inps è stato quindi possibile ottenere risultati ancor più positivi rispetto a quelli che erano stati conseguiti nel precedente trimestre (le sedi con valori inferiori a 100 erano 58). In considerazione del trend positivo determinatosi, nonché delle difficoltà connesse allo sviluppo del processo di integrazione organizzativa e funzionale tuttora in atto, abbiamo evidenziato l'esigenza di contestualizzare i dati fornitici e chiesto di riconoscere a tutte le Sedi un valore di raggiungimento degli obiettivi produttivi pari a 100.

La delegazione di parte pubblica si è resa disponibile a portare a 95 le sette Strutture attestatesi su un valore pari a 90 (Aosta, Aosta Regionale, Umbria Regionale, Caserta, Catanzaro, Messina e Catania) e a 100 quelle che si sono attestate su un valore pari a 95 (Perugia, Terni, L'Aquila, Pescara, Isernia, Molise Regionale, Benevento, Napoli, Salerno, Campania Regionale, Taranto, Vibo Valentia, Crotone, Cosenza, Reggio Calabria, Calabria Regionale, Enna, Ragusa e Sicilia Regionale).

La problematica, come puntualmente fatto rilevare dalle scriventi, andrà comunque approfondita in sede di tavolo politico.

 

I dati esaminati nel corso della riunione hanno ancora una volta dimostrato l'urgenza di riconsiderare, come stabilito negli accordi di programma del 29/5 e del 23/12 uu.ss., entrambi sottoscritti dalle scriventi, i sistemi di pianificazione e di misurazione attualmente in uso; sistemi che, tra l'altro, non consentono di apprezzare e valorizzare come si dovrebbe gli sforzi quotidianamente compiuti dai lavoratori per garantire livelli di produttività sempre più elevati.

FP Cgil, Cisl FP e Uil PA hanno quindi ribadito (v. allegata richiesta unitaria del 28/1 u.s.) l'esigenza di dare immediata apertura al tavolo di confronto, previsto nei citati accordi di programma, finalizzato alla revisione degli attuali sistemi di misurazione degli obiettivi produttivi e di qualità; revisione che, come più volte evidenziato, dovrà non solo consentire di giungere ad un superamento del 124 ma anche di dare il giusto rilievo a prodotti allo stato non valutati o pesati in modo non corretto nonostante l'elevato valore aggiunto da essi generato in termini di soddisfacimento dei bisogni dell'utenza.

 

Grazie ai positivi risultati conseguiti dalle lavoratrici e dai lavoratori dell'Inps, anche quest'anno, come ogni anno, sarà possibile erogare, nel mese di febbraio, un ulteriore acconto/pre-saldo relativo ai trattamenti incentivanti riferiti all'anno precedente.

Come richiesto il 21/1 u.s. dalle scriventi, uniche firmatarie dell'ipotesi di CCNI 2014, con il cedolino del corrente mese di febbraio verrà infatti corrisposto, a tutti i lavoratori, un acconto/pre-saldo relativo all'incentivazione ordinaria 2014 pari a circa 1.400,00 € medi lordi pro-capite.

 

Il resto sono solo chiacchiere e "fumo negli occhi" da parte di chi, evidentemente troppo intento a commentare l'operato altrui, non ha mai portato a casa e, soprattutto, continua a non portare a casa il benché minimo risultato concreto da consegnare ai lavoratori.

 
 

Roma, 9 febbraio 2015

 
 
FP CGIL/INPS
Oreste CIARROCCHI
CISL FP/INPS
Andrea NARDELLA
UIL PA/INPS
Sergio CERVO
 
 
 

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico