1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
Comunicato sindacale FP CGIL, CISL FP, UIL PA
 

   

A TUTTI I LAVORATORI DEL FORMEZ PA

 

Come è noto, nei giorni scorsi si è proceduto, peraltro senza fornire alle OO.SS. alcuna informazione, alla disdetta dei contratti di locazione delle Sedi Formez di Napoli e di Cagliari. Ciò, mentre veniva calendarizzato un nuovo tavolo di confronto nell'ambito del quale, partendo da un'analisi dei dati di bilancio, sarebbe dovuta proseguire la discussione sul complessivo riordino dell'Associazione, nonché sull'individuazione delle leve su cui agire per conseguire gli obiettivi di risparmio indicati nel piano approvato dall'Assemblea dei soci alla fine dello scorso mese di ottobre.

Le iniziative assunte, ingenerando disagio e forti preoccupazioni tra i lavoratori, hanno ovviamente inciso in modo negativo sul clima aziendale.

A tal proposito, le scriventi ritengono che il riordino del Formez non possa essere operato attraverso l'adozione di misure estemporanee, evidentemente sganciate da un disegno di riassetto più complessivo, ma debba al contrario rappresentare il risultato di scelte condivise circa gli obiettivi da perseguire e le innovazioni organizzative e funzionali da introdurre; scelte che andranno compiute tenendo conto delle idee e delle proposte che sono frutto dell'esperienza di chi quotidianamente opera sul posto di lavoro. Ove ciò non avvenisse, si rischierebbe di vanificare il buon lavoro che sin qui, nel rispetto dei diversi ruoli, tutte le parti hanno svolto; una sinergia che, come è noto, ha consentito di evitare lo scioglimento del Formez e, al tempo stesso, di gettare le basi per il suo necessario rilancio.

Le scriventi ritengono quindi che vada immediatamente riaperto un percorso rivolto alla individuazione partecipata e condivisa degli interventi che il più generale riassetto del Formez impone di mettere in campo.

Cgil, Cisl e Uil esprimono infine il proprio forte disappunto per il mancato rinnovo dei rapporti di lavoro a tempo determinato giunti a scadenza; una scelta, anch'essa assunta in via unilaterale e senza fornire alcuna informazione alle OO.SS., che rischia, tra l'altro, di determinare un blocco di importanti linee di attività, con conseguenti ripercussioni sui livelli quali-quantitativi dei servizi che l'Associazione è chiamata ad erogare.

 

E' indetta per il giorno 16/2 p.v. alle ore 12:30 presso la sede del Formez di Roma, in videoconferenza con le sedi di Napoli e Cagliari, un'assemblea unitaria di tutti i lavoratori e di tutte le lavoratrici del Formez P.A.

 

Roma, 9 febbraio 2015

 
FP CGIL
Salvatore CHIARAMONTE
Daniele NOLA
CISL FP
Daniela VOLPATO
Andrea NARDELLA
UIL PA
Gerardo ROMANO
Paolo LIBERATI
 
 
 

 

Lettera al Commissario Straordinario Formez PA Harald Bonura

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico