1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
IL PRESIDENTE INCONTRA LE O.O.S.S.


Nel pomeriggio del 2 Marzo, dopo la video conferenza, il presidente Boeri ha incontrato le organizzazioni sindacali interne chiedendoci quali fossero le nostre richieste e preannunciandoci l'imminente arrivo del nuovo direttore generale.

Le nostre richieste sono state:
maggiori risorse sia economiche che umane;
deroga per concorsi esterni e passaggi interni;
la riconquista di un ruolo attivo che dia maggior peso politico all'Ente;
abbandonare il modello fabbrica e cambiare pelle all'istituo prediligendo consulenza e qualità dei servizi al cittadino;
ascoltare le lavoratrici e i lavoratori dell'Ente. Solo ascoltando chi quotidianamente è a contatto con il cittadino l'Inps sarà in grado di dotarsi di un modello organizzativo funzionale a far si che le esigenze degli utenti vengano soddisfatte nel miglior modo possibile;
reinternalizzare per risparmiare reperire risorse e migliorare la qualità;
rafforzare i confini dell'Ente e difendere tutte le attività che oggi ci sono affidate e farsi parte attiva per scongiurare il depotenziamento dei servizi di vigilanza ispettiva svolti dall'INPS;
non retrocedere dal territorio chiudendo le agenzie.
riprendere un confronto costante con le organizzazioni sindacali dando seguito a quanto previsto negli accordi di programma sottoscritti da CGIL CISL e UIL

Come FP CGIL abbiamo, inoltre, espresso la nostra netta contrarietà al piano industriale, sia nel merito che nel metodo ed abbiamo anche precisato al Presidente che non ci è piaciuta la modalità di affidamento degli incarichi che da questo piano sono scaturiti: senza criteri né trasparenza.

La trasparenza ecco uno degli argomenti più citati nell'incontro e ripreso dal presidente come un elemento imprescindibile della sua gestione.
Trasparenza delle graduatorie, trasparenza nei criteri, negli appalti e in tutto quello che riguarda la vita lavorativa del personale.
Con noi il presidente sfonda una porta aperta!

Noi valuteremo il lavoro del presidente come sempre, e come con tutti, rispetto a quanto sarà in grado di fare per il bene dell'Istituto e dei suoi lavoratori, e lo marcheremo stretto anche rispetto a quanto da lui affermato in video conferenza :
"Il sindacato è qualcosa di troppo prezioso per essere svilito a strumento di carriera individuale o a criterio per lottizzazioni nei posti di comando. Il sindacato è una voce collettiva, nel senso che deve dare voce a una pluralità di individui permettendoci di gestire meglio l'Istituto e di evitare di commettere troppi errori."

Perfetto Presidente...partiamo da qui, e speriamo che gli appunti presi durante l'incontro non finiscano in fondo ad un cassetto.

Ora aspettiamo di incontrare, al più presto, il nuovo Direttore Generale.

Roma, 10 marzo '15
 
 
Il Coordinatore Nazionale FP CGIL INPS
Oreste Ciarrocchi





 
 

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico