1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 
News
 
- Richiesta urgente di incontro al Ministro Madia
 

  

Roma, 1 aprile 2015

 

Al Ministro per la Pubblica Amministrazione

e la Semplificazione

On. le Marianna Madia

p.c. Al Commissario Formez PA

Avv. Harald Bonura

Oggetto: Salvaguardia livelli occupazionali e riorganizzazione Formez PA - Richiesta urgente di incontro

Risulta alle scriventi che FORMEZ PA, oltre a non aver dato corso alla proroga dei rapporti di lavoro atipici già scaduti, non intenderebbe dare continuità agli analoghi rapporti che nei prossimi mesi giungeranno progressivamente a scadenza. E ciò nonostante a più riprese, in sede di tavolo negoziale, queste OO.SS. abbiano richiamato l'attenzione del Commissario sull'esigenza di salvaguardare, come previsto dall'art. 20 del decreto legge n. 90/2014, i livelli occupazionali dell'Azienda.

 

Le scriventi sono peraltro ancora in attesa della convocazione dell'incontro che, secondo quanto concordato tra le parti il 24 febbraio u.s., si sarebbe dovuto tenere tra il 10 e il 14 marzo 2015.

 

Nell'ambito di tale incontro si sarebbe dovuto discutere anche di rinnovo del CCNL FORMEZ PA, pur non essendo noti il fondo disponibile per il rinnovo in questione, gli obiettivi di lavoro e gli assetti professionali e funzionali dei dipendenti.

 

Sono stati inoltre disdettati i contratti di locazione delle sedi di Cagliari (1 luglio 2015) e di Napoli (1 gennaio 2016), né si dispone di informazioni certe circa la futura struttura organizzativa dell'azienda.

 

Il FORMEZ PA, accampando motivazioni diverse nel tempo, sta di fatto togliendo a centinaia di suoi dipendenti e alle loro famiglie, qualsiasi prospettiva occupazionale certa.

 

Le scriventi OO.SS. avevano chiesto di mantenere aperto il negoziato e coesi i problemi. Si chiede quindi che quanto esposto venga discusso nell'ambito di un apposito tavolo di confronto da convocare con la massima urgenza.

 

Va da se che, stante la gravità della situazione determinatasi, in caso di mancata convocazione del richiesto tavolo e, comunque, in assenza di risposte certe e soddisfacenti, le scriventi attiveranno tutte le iniziative necessarie a suscitare adeguata attenzione e risposta alle legittime aspettative di tutti lavoratori del FORMEZ PA. Molti di questi attendono che venga prorogato il loro rapporto di lavoro, altri ancora vogliono essere rassicurati su strategie, assetti organizzativi, futuro professionale e stabilità delle rispettive sedi di servizio.

 

Distinti saluti

 
FP CGIL
Salvatore Chiaramonte
CISL FP
Daniela Volpato
UIL PA
Gerardo Romano
CISAL FIALP
Giuseppe Marro
 
 
 
 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico