1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Incentivazione Fondo di Amministrazione - Relazione Tavolo Tecnico del 16 aprile 2015.

20.04.2015 - Relazione Tavolo Tecnico del 16 aprile 2015.
 
Nella mattinata del 16 Aprile u.s. si è svolta la seconda riunione del tavolo tecnico in oggetto.

La delegazione di parte pubblica ha fatto capo al Direttore Centrale delle Risorse Finanziarie, Dott. ITALIA, ed al suo staff, al rappresentante dell'Ufficio del Capo del Corpo e al Vice Direttore Centrale per le Risorse Umane, Ing. MANZELLA.

 La FP CGIL VVF è stata rappresentata da Michele D'AMBROGIO e Paola DI GIAMMATTEO.

La discussione è stata aperta dal Direttore Centrale delle Risorse Finanziarie il quale, ripartendo dalla discussione precedente, ha illustrato il quadro complessivo delle risorse a disposizione, equivalenti, in linea di massima, a quelle distribuite con l'accordo del 2012.

In seguito ha però precisato che, in virtù delle ultime assunzioni, è prevedibile che nei prossimi anni, e forse gia dal 2013, ci possa essere una contrazione dei risparmi di gestione, e quindi, meno fondi da ridistribuire; di queste probabili riduzioni non siamo riusciti ad avere, al momento, una quantificazione, seppur parziale.

E' stato anche ribadito, da parte dell'amministrazione, che in virtù della nuova organizzazione dei Centri di Spesa Regionali, nonché dei nuovi modelli organizzativi dei Comandi, si dovrà puntare all'individuazione e incentivazione delle particolari responsabilità che da tali nuovi modelli derivano, già a partire dal 2015.

La mancanza di dati economici certificati, non ci ha permesso di impostare ragionamenti concreti rispetto alla rimodulazione dell'accordo sottoscritto per il 2012, poiché, malgrado lo avessimo richiesto nel precedente incontro, non è stata fornita alcuna documentazione aggiuntiva, se non la comunicazione verbale che ipotizza, per il 2013, una quota di risparmi di circa 23 milioni di Euro.

Abbiamo sottolineato che tale difficoltà pregiudica fortemente la qualità della discussione ed abbiamo anche ricordato che le parti, comunque, con la sottoscrizione della dichiarazione congiunta, hanno espresso la netta volontà di rivalutare/allargare la platea incentivabile.

Tanti sono stati i ragionamenti affrontati per verificare la possibilità di trovare altre  figure le cui responsabilità fossero conclamate da atti formali, ma il tavolo non è riuscito a trovare elementi di sintesi unanimemente condivisi, fermo restando che, comunque, non ci saranno risorse in più da assegnare rispetto al pregresso, ma come affermato dal responsabile dell'Ufficio Risorse Finanziare, nella migliore delle ipotesi si potranno solo rimodulare gli incentivi esistenti.

La discussione, pertanto, è ancora molto complessa e sembra assai lontana dal trovare una soluzione condivisibile, tuttavia continueremo a porre il massimo impegno e la massima attenzione affinché le figure che hanno svolto, svolgono e svolgeranno, sia al centro, che sul territorio, compiti e funzioni di particolare impegno e responsabilità, siano adeguatamente riconosciute sul piano professionale e premiate su quello economico.

Si è deciso di aggiornare lo stato dell'arte alla prossima riunione del tavolo, programmata per il giorno 13 maggio 2015, fatti salvi eventuali spostamenti della stessa.

Vi terremo puntualmente e tempestivamente informati sugli sviluppi della trattativa.

Michele D'Ambrogio - Paola Di Giammatteo

 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico