1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 
News
 
Lettera a SME su tabelle di struttura
 
 

Roma, 30 aprile 2015
 
 
Allo Stato Maggiore Esercito
Reparto Pianificazione Generale e Finanziaria
Capo Ufficio Organizzazione delle Forze
Col. Antonello Vespaziani
R o m a
                                      e,p.c.
Alle Segreterie regionali e territoriali Fp Cgil
Ai Delegati ed iscritti Fp Cgil
Ministero Difesa

 
 

         Oggetto: Riunioni inf
ormative Tabelle di struttura.-
                    
            Egregio,
 
         con riferimento agli esiti della riunione informativa tenuta lo scorso 23 Aprile, nell'ambito della quale rammenterà che le OO.SS. Fp Cgil-Cisl Fp e Uil Pa ebbero modo di chiedere ed ottenere un intervento dello Stato Maggiore sui direttori dei Poli e del Celio, affinché queste ultime provvedano quanto prima ad avviare gli incontri informativi stabiliti con le R.S.U. e O.S. territoriali per adattare, all'interno dei volumi organici stabiliti, le Tabelle di struttura alle peculiarità degli Enti, corre l'obbligo evidenziare l'atteggiamento di chiusura al dialogo costruttivo tenuto da taluni direttori di Polo, come ad esempio quello di Piacenza, il quale - stando a quanto riferito - invita le R.S.U. e le O.S. a partecdipare ad un prossimo incontro avendo cura di comunicare preventivamente che:
a) nell'occasione stabilita non fornirà alcun materiale, in quanto le tabelle sono di SME;
b) la riunione convocata per il prossimo 4 maggio in loco sarà esclusivamente informativa e non sarà consentita alcuna discussione, proposta di modifica o critica;
c) eventuali osservazioni da parte delle R.S.U. e O.S. territoriali potranno essere formalizzate solo dopo il 1°giugno 2015.
         Ora, considerata la disponibilità - invero molto apprezzata - da Lei offerta alle organizzazioni sindacali in occasione dell'incontro sopracitato a convocare entro il mese di maggio, ovvero all'esito della prima fase degli incontri locali, una riunione informativa straordinaria in grado di fare il punto definitivo sulle tabelle dei Poli e del Celio, peraltro manifestata trovando anche il modo di assicurare i presenti circa l'avvio degli incontri con i direttori entro la fine del mese corrente/primi giorni del mese di Maggio, non sembra anche a Lei che il modus operandi di quel direttore in particolare si discosti notevolmente dai comuni propositi esplicitati e stabiliti nella riunione del 23 Aprile u.s.?
         In ragione di quanto sopra, Le chiediamo di intervenire in particolare sulla direzione del Polo di Piacenza prima della riunione già stabilita per il prossimo 4 Maggio, avendo cura di chiarire i termini della discussione svolta a livello nazionale e, più in generale, al fine di provare ad evitare l'eventuale insorgere di casi analoghi sull'intero territorio nazionale, di accelerare per quanto possibile l'avvio degli incontri con i direttori dei Poli.
         Si resta in attesa di cortese urgente riscontro.
         Con viva cordialità
                                                                

             Il Coordinatore Nazionale Fp Cgil
                    Ministero della Difesa
                         Francesco Quinti    



 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico