1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Quesiti

Turni di pronta disponibilità

Quesito
Sono un Dirigente Medico di I livello, lavoro presso una Struttura Complessa di Chirurgia Generale insieme ad altri 3 colleghi Dirigenti Medici di I livello e 1 Dirigente di Struttura Complessa. Da circa 3 mesi allo scopo di garantire le "urgenze-emergenze" il Direttore del Dipartimento di Chirurgia, in accordo col Direttore della struttura complessa ci impongono pi¨ di 10 Pronte DisponibilitÓ notturne al mese pi¨ le semi-disponibilitÓ diurne. Mi chiedo e vi chiedo: tutto ci˛ Ŕ legale? Per quanto tempo possono obbligarci ad effettuare pi¨ di 10 PD notturne e semidisponibilitÓ diurne?

Risposta
Il servizio di pronta disponibilitÓ Ŕ regolamentato dall'art. 17 del CCNL 03.11.2005, del quale vengono di seguito riportati i punti di interesse del quesito posto:

Omissis...
3. Il servizio di pronta disponibilitÓ Ŕ limitato ai soli periodi notturni e festivi, pu˛ essere sostitutivo ed integrativo dei servizi di guardia dell'art. 16 ed Ŕ organizzato utilizzando dirigenti appartenenti alla medesima disciplina. Nei servizi di anestesia, rianimazione e terapia intensiva pu˛ prevedersi esclusivamente la pronta disponibilitÓ integrativa. Il servizio di pronta disponibilitÓ integrativo dei servizi di guardia Ŕ di norma di competenza di tutti i dirigenti, compresi quelli di struttura complessa. Il servizio sostitutivo coinvolge a turno individuale, solo i dirigenti dell'art. 14.
4. Il servizio di pronta disponibilitÓ ha durata di dodici ore. Due turni di pronta disponibilitÓ sono prevedibili solo per le giornate festive. Di regola non potranno essere previste per ciascun dirigente pi¨ di dieci turni di pronta disponibilitÓ nel mese.
6. Nel caso in cui la pronta disponibilitÓ cada in un giorno festivo spetta un giorno di riposo compensativo senza riduzione del debito orario settimanale.
8. Le parti concordano che nell'ambito dei criteri generali di cui all'art. 9, comma 1, lettera g) sono individuate le modalitÓ per il graduale superamento della pronta disponibilitÓ sostitutiva, allo scopo di garantire mediante turni di guardia una pi¨ ampia tutela assistenziale nei reparti di degenza.

Da quanto si evince, si possono definire alcuni punti fermi:

1. Non esistono le semi-disponibilitÓ diurne;

2. La dicitura "Di regola non potranno essere previste per ciascun dirigente pi¨ di dieci turni di pronta disponibilitÓ nel mese" sta a significare che il superamento di tale numero mensile deve essere considerato un fatto eccezionale, e non viceversa.



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. FacciamoÔÇŽ https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica Ô×í´ŞĆ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico