1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
La coscienza antifascista che ha salvato l'Italia
 

Coordinamento Nazionale Corpo Forestale dello Stato    

Roma, 17 giugno 2015    

  
Ai Delegati ed Iscritti FP CGIL CFS     
Ai lavoratori del Corpo     

 
Care colleghe e cari colleghi,    
di recente è stato fatto circolare una sorta di comunicato sindacale  elaborato da una organizzazione sindacale del Corpo Forestale dello Stato che conclude con una frase che lascia oltremodo sgomenti...Boia chi molla!  Una locuzione che colpisce come un pugno allo stomaco tutti coloro che hanno avuto modo di leggerla e conoscono perfettamente la storia, il sacrificio e il travaglio patito dal popolo italiano per giungere alla nascita dell'attuale Repubblica democratica.    
Costoro, forse interpretandola al nostro stesso modo, avranno intimamente avvertito comprensibile indignazione per l'ignobile riferimento al momento storico che ha drammaticamente caratterizzato e così duramente colpito il nostro Paese in quel tempo, lasciando ben presente nella coscienza collettiva una ferita che non potrà mai rimarginarsi.  Noi riteniamo che quando anche nel sindacato, soprattutto in quello del Corpo Forestale dello Stato, si arriva ad usare slogan e linguaggi cosi politicamente connotati ed evocativi, il rischio che fatalmente corre è quello di essere considerato più come un'appendice politica di estrema retroguardia piuttosto che come autentica rappresentanza dei diritti e degli interessi dei lavoratori.  Crediamo che gli appartenenti al Corpo Forestale dello Stato non meritino di farsi rappresentare da chi piuttosto che preoccuparsi delle condizioni di lavoro dei propri associati e, più in generale, delle sorti del Corpo, soprattutto in questo particolarissimo e delicatissimo momento storico in cui rischia di perdere la propria identità e funzione, continua ad utilizzare simboli, frasi e concetti propri soltanto di una ben precisa identità politica per rendere conto del proprio agire.  
Chissà quanti, ci domandiamo, sapranno condividere questo pensiero e prendere le opportune distanze da quelle affermazioni. 


 La Coordinatrice Nazionale Fp Cgil           
     Corpo Forestale dello Stato           
              Francesca Fabrizi   

 
 
 
 
 
 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico